UTET GIURIDICA - WOLTERS KLUWER di BOLOGNA
Strada Maggiore, 20 - 40100 Bologna, Tel.051/223.715 Fax. 051/260.120
Fascicolo 13/09/2018 n. 57
Sentenza  12/07/2018 - 02/08/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Vaccari Valeria
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Previdenza sociale - Procedure amministrative: danni - Pensionamento - Erronee comunicazioni INPS - Cessazione anticipata del rapporto - Responsabilità contrattuale dell'Ente Previdenziale - Concorso di responsabilità del lavoratore - Esclusione - Risarcimento del danno - Limiti  - Rif.Leg. artt.1223, 1226, 1227 cc; art.54 L.1988/1989; art.24 DL 201/2011; art.2 L.147/2014; art.42 D.lgs 151/2001; art.33 L.104/1992; [RIFORMA]

Sentenza  28/06/2018 - 03/07/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Sbariscia Daria
Attore soccombente
Convenuto vittorioso
Ditta ed insegna - Prodotti di pelletteria destinati al mercato giapponese - Denominazioni sociali interferenti - Giudizio di confondibilità - Principio di unitarietà dei segni - Applicazione - Limiti - Ditta ed insegna - Destinatari dell'uso della denominazione sociale - Soggetti imprenditoriali - Maggior discernimento - Confondibilità - Esclusione  - Marchi - Marchio di fatto - Prodotti di pelletteria -  Marchi di fatto denominativi concorrenti -  Effetti confusori - Non ricorrenza  -   Impresa  - Persona fisica dell'imprenditore e ditta individuale - Coincidenza - Cessazione dell'impresa - Disciplina della concorrenza  - Persona fisica dell'imprenditore - Applicabilità  -   Rif.Leg. artt.2564, 2567, 2598 cc;

Decreto  28/06/2018 - 02/07/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Sbariscia Daria
Opponente soccombente
Opposto vittorioso
Fallimento - Ammissione al passivo: rivendicazione - Collezione di cimeli sportivi - Comodato in favore di terzi per esposizione nei locali del fallito in bonis - Legittimazione passiva della procedura - Non configurabilità -Ammissione al passivo: rivendicazione - Proprietà dei beni in capo al rivendicante - Data certa  - Non configurabilità - Esenzione speciale ex art.621 cpc  - Inapplicabilità -  Rif.Leg. art.1176 cc; art.621 cpc; artt.98,103 RD 267/1942;

Sentenza  25/06/2018 - 28/06/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Drudi Anna Maria
Attore vittorioso
Convenuti e terzi chiamati soccombenti
Sanità e sanitari - Responsabilità civile -  Natura contrattuale cd da contatto sociale - Modifiche normative introdotte dalla L.Gelli e dal Decreto Balduzzi - Irretroattività ratione temporisResponsabilità civile - Intervento chirurgico e plurimi interventi correttivi - Complicanze - Obesità del paziente  - Omissione di trattamenti specifici - Colpa medica e nesso causale - Responsabilità civile - Equipe medica - Medici in posizione subordinata - Obblighi di controllo e vigilanza reciproci - Concorso di responsabilità - Sussistenza -   Responsabilità solidale - Casa di Cura - Azione di regresso anticipato - Configurabilità -  Danno non patrimoniale - Invalidità permanente del 25% - Danno biologico differenziale - Criteri tabellari milanesi - Liquidazione - Dichiarazioni inesatte o reticenti - Clausole claims made retroattive - Dichiarazioni inesatte o reticenti - Non ricorrenza -  Assicurazione della responsabilità civile - Copertura in secondo rischio - Esclusione - Copertura in primo rischio - Prevalenza -  Rif.Leg. artt.1218, 1228, 1341, 1892, 1898, 1911, 2055, 2059 cc; artt.194, 195 cpc; art.7 L.24/2017;

Sentenza  21/06/2018 - 21/06/2018  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr. Meoli Lorenzo
Attore soccombente
Convenuti vittoriosi
Successioni - Rinunzia all'eredità - Pretese creditorie per prestazioni professionali legali - Rinuncia all'eredità -  - Qualità di eredi - Accettazione tacità - Onere di prova - Rinunzia all'eredità - Omessa esecuzione dell'inventario dei beni del de cuius - Inefficacia della rinunzia - Esclusione -  Rif.Leg. artt.476, 478, 2697 cc;

Sentenza  06/04/2018 - 19/06/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Di Pasquale Riccardo
Appellante soccombente
Appellato soccombente
Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Prevalente accoglimento
[APP TRIB FORLÌ] Separazione dei coniugi – Addebito di colpa – Colpa reciproca – Violazione dell’obbligo di fedeltà da parte dell’un coniuge – Condotte denigratorie pubbliche e violente da parte dell’altro coniuge – Ulteriori comuni condotte in violazione dei doveri di correttezza e solidarietà – Fallimento definitivo dell’unione matrimoniale – Provvedimenti riguardo ai figli – Affidamento ai Servizi Sociali – Adeguatezza genitoriale dei coniugi – Sussistenza – Conflittualità permanente e pregiudicante tra coniugi – Prevalenza – Ratio della miglior tutela dell’interesse della figlia minore – Collocamento presso la madre – Valorizzazione del diritto di frequentazione del padre – Ratio della miglior attuazione della bigenitorialità – Mantenimento – Genitore\ coniuge ‘non collocatario’ – Obbligo di contributo al mantenimento della figlia minore – QuantumRif. Leg. artt.143, 151, 156, 337ter cc; [RIFORMA PARZIALE]

Sentenza  27/04/2018 - 18/06/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Parisi Mariapia
Appellante prevalentemente soccombente
Appellato parzialmente soccombente
[APP TRIB MODENA] Separazione dei coniugi – Addebito di colpa – Rinunzia reciproca dei coniugi in prime cure – Subordinazione a condizioni – Esclusione – Provvedimenti riguardo ai figli – Affidamento condiviso del figlio minore – Stabile residenza e convivenza (“collocazione”) presso il padre – Gravame sul punto – Infondatezza – Rispondenza della disciplina alla volontà ed alla miglior tutela dell’interesse del minore – Mantenimento – Debenza di assegno di mantenimento in favore del figlio maggiorenne economicamente non emancipato – Obbligo gravante sul padre – Legittimità e fondatezza – Svolgimento di attività lavorativa (in forma di apprendistato) e svolgimento di studi universitari – Rilevanza e prevalenza esaustiva – Competenza e giurisdizione civile – Connessione di cause – Esclusione – Domande risarcitorie dell’un coniuge – Cumulabilità nel giudizio di separazione – Esclusione – Rif. Leg. artt.143, 150, 151, 337ter, 337septies cc; artt.33, 40 cpc; [CONFERMA]

Sentenza  14/06/2018 - 15/06/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Palladino Filippo
Opponente (rito Fornero) soccombente nel merito e vittorioso in rito
Opposto (rito Fornero) vittorioso
Lavoro rapporto - Licenziamento: impugnazione - Art.2963 cc in materia di prescrizione -  Non computabilità del giorno di inizio del termine - Applicabilità al regime delle decadenze - Decorso del termine per  l'impugnazione - Esclusione - Licenziamento: giusta causa -  Certificazione medica inviata dal Marocco - Omessa indicazione del domicilio  nel corso della malattia  - Impossibilità di controllo  - Assenze ingiustificate - Licenziamento per giusta causa - Configurabilità - Rif.Leg. artt.2963, 2964 cc; art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970; art.6 L.604/1966; [ACCOGLIMENTO PARZIALE]

Sentenza  30/05/2018 - 08/06/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Salina Giovanni
Attore vittorioso
Convenuto soccombente
Invenzioni industriali - Modelli di utilità - Cabine per la verniciatura - Modelli di utilità - Novità intrinseca - Predivulgazione - Regime probatorio - Presupposti e circostanza tipiche della predivulgazione - Integrazione - Non ricorrenza - Brevettazione del modello - Efficacia - Modelli di utilità - Cabine per la verniciatura - Concezione innovativa dei trovati concorrenti - Identità - Contraffazione per equivalenti - Configurabilità - Rif.Leg. artt.46, 47, 121 D.lgs 30/2005;

Sentenza  06/06/2018 - 08/06/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Florini Fabio
Attore vittorioso
Convenuti soccombenti
Revocatoria ordinaria - Fideiussione de omnibus - Decreto ingiuntivo irrevocabile - Atti di disposizione di beni immobili - Pregiudizio della garanzia del credito - Consapevolezza del debitore - Partecipatio fraudis del terzo - Inefficacia -   Rif.Leg. artt.2901 cc;

Sentenza  07/06/2018 - 08/06/2018  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr. Perri Costanza
Attore vittorioso
Convenuto soccombente
Turismo - Rapporto contrattuale fra agenzia di viaggi e struttura alberghiera - Acquisto di pacchetti di camere e servizi - Contratto di Allotment di "vuoto per pieno" - Integrazione - Turismo - Grave disservizio - Riprotezione - Inadempimento della struttura alberghiera - Risoluzione del contratto di allotment e risarcimento del danno - Liquidazione - Clausola penale - Risoluzione del contratto - Clausola penale - Riduzione giudiziale - Ammissibilità - Rif.Leg. artt.1384, 1453, 1455 cc;

Sentenza  31/05/2018 - 05/06/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Ramacciotti Eleonora
Attori soccombenti
Convenuti vittoriosi
Contratti in generale - Conclusione del contatto - Contratto di distribuzione di carburante -  Specificità della disciplina  - Obbligo di forma scritta  - Conclusione del contratto - Non configurabilità - Responsabilità civile - Responsabilità precontrattuale - Stazione di distribuzione - Trattative per la gestione - Costituzione di società di persone e rilascio di fideiussione - Accettazione del fornitore  - Non ricorrenza - Responsabilità precontrattuale - Non configurabilità -   Rif.Leg. artt.1327, 1337, 2041, 2043 cc; art.1 D.lgs 32/1998;

Sentenza  05/06/2018 - 05/06/2018  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr. Ardigò Lucio
Ricorrente vittorioso
Resistente soccombente
Lavoro rapporto - Retribuzione - Dipendente Poste It - Nullità del termine - Conversione del rapporto - Trattenuta delle ritenute previdenziali ed assistenziali - Natura indebita - Configurabilità - Rif.Leg. artt.2099, 2155 cc; art.19, 23 L.218/1952;

Sentenza  05/06/2018 - 05/06/2018  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Pisto Elena
Attore parzialmente vittorioso
Convenuto parzialmente soccombente
Responsabilità civile - Danno cagionato da cose in custodia - Autoveicolo procedente su ponte privo di guard rail - Asfalto ghiacciato - Ribaltamento - Lesioni - Velocità inidonea del mezzo - Responsabilità concorrente ex art.2051 cc - Misura diversa - Danno non patrimoniale - Danno ex art.2051 - Criterio Tabellare (Milano) - Liquidazione - Criteri - Rif.leg. artt.1227, 2051, 2059 cc;

Sentenza  16/05/2018 - 05/06/2018  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Chiari Angela
Ricorrente vittoriosa
Convenuto contumace soccombente
Matrimonio e divorzio - Giurisdizione italiana e legge applicabile - Coniugi rumeni - Domande di divorzio affidamento figli e patrimoniali - Radicamento della giurisdizione e determinazione della legge applicabile - Irreperibilità di un coniuge - Criterio dell'ultima effettiva residenza abituale - Giurisdizione e legge italiana - Configurabilità - Divorzio: affidamento dei figli minori - Irreperibilità del padre - Affido super-esclusivo - Diritto di visita - Vigilanza degli SS - Necessità - Rif.Leg. art.337quater cc; artt.3, 8 Reg.CE 2201/2003; art.18 Reg.UE 1259/2010; art.2 L.742/1980 (Conv.Aja);

Sentenza  15/05/2018 - 04/06/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Porreca Sonia
Ricorrente vittoriosa
Resistente soccombente
Separazione dei coniugi - Provvedimenti riguardo ai figli - Coniugi di nazionalità straniera  - Modifica delle domande di affido esclusivo in affido condiviso - Configurabilità - Collocamento presso la madre  - Divieto di espatrio - Necessità - Alimenti e mantenimento - Stato di disoccupazione del coniuge richiedente -  Condizioni reddituali del coniuge obbligato - Indeterminabilità e inaffidabilità - Contributi di mantenimento - Liquidazione e criteri -  Rif.leg. artt.151, 156 ,337ter, cc;

Sentenza  23/03/2017 - 01/06/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Parisi Mariapia
Appellante soccombente in rito
Appellato vittorioso in rito
[APP TRIB BOLOGNA] Separazione dei coniugi – Procedimento – Sentenza di separazione personale dei coniugi resa in esito al giudizio di I grado – Notificazione – Notificazione telematica: a mezzo PEC – Regolarità del procedimento notificatorio a mezzo PEC della sentenza di I grado – Appello – Atto di appello – Introduzione formalmente rituale e temporalmente intempestiva – Notificazione della sentenza di I grado :dies a quo di decorrenza del “termine breve” a fini di impugnazione con il mezzo dell’appello – Decorso del termine – Deposito tardivo del ricorso in Cancelleria – Gravame inammissibile – Passaggio in giudicato della sentenza impugnata – Declaratoria – Rif. Leg. art.23 DLgs 82/2005; art.3bis L 53/1994; artt.16quater, 16undecies DL 179/2012 (conversione L 228/2012); art.23 L 74/1987; artt.150, 151 cc; artt.156, 325, 327 cpc; [INAMMISSIBILITÀ]

Sentenza  26/09/2017 - 31/05/2018  Tribunale FORLI' (FO)
Est. dr. Mascini Luca
Ricorrente soccombente
Resistente vittorioso
Lavoro rapporto - Licenziamento: giusta causa - Mansioni di autista di mezzi pesanti - Contatto per la rcezione delle nuove disposizioni datoriali - Prassi aziendali - Inerzia - Assenza ingiustificata - Configurabilità - Licenziamento - Legittimità - Rif.Leg. artt.18 L.300/1970;

Sentenza  22/05/2018 - 29/05/2018  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Mari Renato
Attore vittorioso
Convenuto soccombente
Turismo - Controversia in tema di garanzia assicurativa  - Decesso e lesioni intervenuti in Tunisia nell'ambito di un pacchetto turistico - Azione di surrogazione dell'assicuratore - Giurisdizione Italiana - Configurabilità -  Turismo - Pacchetto turistico - Escursione -Decesso - Responsabilità del Tour Operator  e del prestatore locale - Configurabilità - Risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale -  Surrogazione o rivalsa  -  Transazione dell'assicurazione - Surrogazione  - Prescrizione dell'azione dell'assicuratore - Limiti -  Rif.Leg. artt.1916 cc; art.115 cpc; art.4 L.267/1971; art.6 L.804/1971 (Conv.Bruxelles); artt.14, 18 D.lgs 111/1995; artt.93, 97 D.lgs 206/2005;

Sentenza  29/05/2018 - 29/05/2018  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Sinisi Nicola
Ricorrente parzialmente vittoriosa
Resistente prevalentemente soccombente
Separazione dei coniugi - Assegnazione della casa coniugale - Figli maggiorenni autosufficienti - Assegnazione della casa coniugale - Giudice della separazione - Incompetenza - Procedimenti - Memoria autorizzata - Riproduzione del testo dell''atto di ricorso - Elementi costitutivi delle domande proposti nella  II memoria - Preclusioni e decadenze - Addebito di colpa - Abbandono della casa coniugale - Rapporto coniugale in via di compromissione - Pronuncia di addebito - Preclusione - Alimenti e mantenimento - Precarietà economica e modeste opportunità di lavoro del coniuge richiedente - Contributo di mantenimento - Sussistenza - Rif.leg. artt.151, 156, 337sexies cc; artt.125, 163, 167, 183, 709 cpc;

Sentenza  11/05/2018 - 28/05/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Guernelli Michele
Reclamanti soccombenti
Reclamato vittorioso
[RECLAMO TRIB FERRARA] Fallimento – Fallimento delle società – Società di persone (S.n.c.) – Dichiarazione di fallimento – Società: estensione del fallimento ai soci – Dichiarazione di fallimento dei soci illimitatamente responsabili “in estensione” – rectius : ‘Nuova’ declaratoria di fallimento dei soci illimitatamente responsabili in esito alla nullità parziale della sentenza dichiarativa del fallimento della società – Reclamo avverso dichiarazione di fallimento – Reclamo dei soci illimitatamente responsabili (di S.n.c.) avverso la dichiarazione di fallimento “in estensione” – Infondatezza – Legittimità e fondatezza della pronunzia in prime cure dichiarativa del fallimento dei soci illimitatamente responsabili della S.n.c. già dichiarata fallita – Rif. Leg. artt.15, 147, 118 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); artt.39, 158, 162, 276, 295, 353 cpc; art.13 DPR 115/2002; art.25 Cost; [RIGETTO]

Ordinanza  24/05/2018 - 24/05/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Palladino Filippo
Ricorrente soccombente
Resistente vittorioso
Lavoro rapporto - Licenziamento: giusta causa - Accertamento sanitario - Visita fiscale Inps - Idoneità alla ripresa del lavoro taciuta al medico curante - Rilascio di certificato di data di rientro posteriore - Assenze ingiustificate - Configurabilità - Licenziamento per giusta causa - Legittimità - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.5, 18 L.300/1970; 

Sentenza  19/05/2018 - 23/05/2018  Tribunale FORLI' (FO)
Est. dr. Picci Emanuele
Attore vittorioso
Convenuti e terzi chiamati soccombenti
Circolazione stradale - Collisione fra veicoli - Collisione fra autoveicolo e scooter - Effetti sul terzo (ciclista) estraneo al sinistro - Concorso di responsabilità - Determinazione e misura - Pedoni e velocipedi - Velocipede procedente sulla carreggiata per veicoli a motore - Presenza di percorso ciclabile e pedonale adiacente - Obbligo di percorrenza - Non configurabilità - Pedoni e velocipedi - Pista ciclabile e pista destinata a transito combinato di pedoni e ciclisti - Differenza - Danno patrimoniale - Rif.Leg. artt.2059 cc; artt.3, 37, 142, 145, 182 D.lgs 285/1992; artt.122, 140 Dpr 485/1992;

Sentenza  20/04/2018 - 15/05/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Casari Fausto
Appellante parzialmente vittorioso
Appellato parzialmente soccombente
Conclusioni del Procuratore Generale. Accoglimento parziale
[APP TRIB MODENA] Divorzio – Assegno di divorzio – Assenza di capacità reddituale e lavorativa – Diritto all’assegno di divorzio – Sussistenza – Assegno di divorzio – Entità – Capienza economica dell’obbligato – Riduzione dell’assegno – Esclusione – Spese giudiziali – Regolamento delle spese: gradi precedenti – Soccombenza reciproca – Compensazione – Misura (Quantum) della compensazione – Rif. Leg. artt.4, 5 L 898/1970; art. 92 cpc; [RIFORMA PARZIALE]

Sentenza  17/04/2018 - 11/05/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Guernelli Michele
Appellante vittorioso
Appellato soccombente
[APP TRIB FERRARA] Intermediazione finanziaria – Valori mobiliari – Contratto quadro – Mancato adeguamento alla normativa posteriore – Infondatezza – Nullità “sopravvenuta” del contratto quadro e degli ordini di acquisto – Esclusione – Nullità del contratto – Nullità “sopravvenuta” del contratto quadro per contrarietà a norme imperative – Infondatezza – Intermediazione finanziaria – Valori mobiliari – Contratto di negoziazione (ordine di acquisto) – Invalidità per assenza di forma scritta ad substantiam – Infondatezza – Difetto di forma scritta ad probationem – Insussistenza – Risoluzione per inadempimento – a. Violazione da parte dell’intermediario finanziario degli obblighi comportamentali – b. Grave inadempimento in nesso causale con il pregiudizio recato all’investitore – Inottemperanza all’onere di allegazione – Infondatezza nel merito – Rif. Leg. art.23 DLgs 58/1998 (TUF - Testo Unico in materia di Intermediazione Finanziaria); artt.28, 29, 30, 69 Reg. Consob 11522/1998; art.34 Reg. Consob 10943/1997; art.3 DLgs 179/2007; artt.1418, 1419, 1453, 1455, 1833, 2946 cc; artt.100, 112 cpc; [RIFORMA INTEGRALE]

Sentenza  20/03/2018 - 18/04/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Parisi Mariapia
Appellante soccombente
Appellato vittorioso
Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Accoglimento
[APP TRIB BOLOGNA] Stranieri – Status di rifugiato o diritto di asilo – Riconoscimento dello status di rifugiato o della protezione internazionale sussidiaria – Esclusione – Cosa giudicata – Protezione umanitaria – Esclusione – Condizione soggettiva di “vulnerabilità” dell’istante – Insussistenza – Spese di giustizia – Manifesta infondatezza dell’impugnazione – Revoca dell’ammissione al gratuito patrocinio a spese dello Stato – Raddoppio del contributo unificato – Rif. Leg. art.2909 cc; artt.1, 2, 5, 7, 14, 16 DLgs 252/2007; artt.1, 33 Convenzione di Ginevra 29.07.1951 (ratifica L 722/1954); artt.5, 19 DLgs 286/1998; artt.2, 3 Cedu; art.91 cpc; artt.13, 136 DPR 115/2002; [CONFERMA]

Sentenza  09/03/2018 - 09/04/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Benassi Giovanni
Appellante soccombente in rito
Appellato vittorioso in rito
[APP TRIB BOLOGNA] Condominio – Deliberazione dell’assemblea condominiale – Delibera di frazionamento del condominio e creazione di “super condominio” – Impugnazione da parte di condòmino – (Sopravvenienza di) Espropriazione per pubblica utilità dell’immobile in proprietà esclusiva del condòmino impugnante – Effetto ablativo e traslativo della proprietà a titolo originario – Procedimento civile – Legittimazione attiva – in ispecie : Qualità di condòmino al momento della proposizione della domanda giudiziale – Insussistenza – Successione a titolo particolare nel diritto controverso – Inapplicabilità – Interesse ad agire – Insussistenza – Legittimazione attiva all’esercizio dell’azione – Esclusione – Declaratoria in prime cure di “Cessazione della materia del contendere” – Legittimità e fondatezza – Appello – Motivi di appello – Genericità – Argomentazione e confutazione della decisone resa in prime cure – Insussistenza – Inammissibilità del gravame – Rif. Leg. art.1137 cc; artt.100, 111, 115, 342, 434 cpc; [INAMMISSIBILITÀ]

Ordinanza  29/03/2018 - 29/03/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Rossi Anna Maria
Reclamante soccombente
Resistente vittorioso
[RECLAMO TRIB BOLOGNA] Invenzioni industriali – Diritti di proprietà non titolati – “Informazioni segrete” (informazioni riservate) – Provvedimenti cautelari – Procedimento – Ricorso in sede cautelare a fini di accertamento negativo in punto di diritti di proprietà non titolati – in ispecie : accertamento negativo di “informazione segreta” (“informazione riservata”) – Interesse ad agire – Condizione dell’azione – Interesse ad agire qualificato in sede cautelare – id est : periculum in mora in ispecie per il mancato sfruttamento di brevetto industriale (diritti di privativa) – Limiti contrattuali preesistenti allo sfruttamento del brevetto – Insussistenza del periculum in mora – Difetto di prova riguardo il carattere non segreto (non riservato) delle informazioni – Insussistenza del fumus boni juris – Conferma del provvedimento di I grado – Rif. Leg. artt.98, 99, 120 DLgs 30/2005 (CPI - Codice della Proprietà Industriale); artt.100, 669bis, 669terdecies, 700 cpc; artt.622, 623 cp; [RIGETTO]

Sentenza  09/03/2018 - 16/03/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Ferrigno Lucia
Istanza del reclamante. Reiezione
[RECLAMO TRIB BOLOGNA] Fallimento – Procedura prefallimentare – Notificazione a mezzo PEC dell’istanza di fallimento e del decreto di fissazione di udienza – Mancato raggiungimento dello scopo – Infondatezza – Istanza di fallimento – Credito dell’istante superiore al limite ex lege – Conclusione con il creditore istante di transazione novativa – Esclusione – Stato di insolvenza – Bilanci relativi ai tre esercizi antecedenti il deposito dell’istanza di fallimento – Inottemperanza all’esaustivo onere di allegazione – Mancato superamento delle soglie di fallibilità – Inottemperanza all’onere della prova – Società “in liquidazione” – Stima degli elementi dell’attivo patrimoniale sociale – Insussistenza – Dichiarazione di fallimento – Legittimità e fondatezza – Reclamo avverso dichiarazione di fallimento – Infondatezza – Rif. Leg. artt.1, 5, 6, 15, 18 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); artt.1965, 1976 cc; art.13 DPR 115/2002; [RIGETTO]

Sentenza  12/03/2018 - 16/03/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Grandi Martina
Attore vittorioso
Convenuti e terzi chiamati soccombenti
Sanità e sanitari - Responsabilità civile - Intervento di artoprotesi - Infezione nosocomiale - Diagnosi post-operatoria tardiva - Rapporto di spedalità - Inadempimento - Responsabilità solidale della Casa di Cura e del medico chirurgo - Configurabilità - Risarcimento del danno - Assicurazione contratto - Dichiarazioni inesatte o reticenti - Polizza posteriore all'evento dannoso - Reticenze dolose - Non ricorrenza - Assicurazione della responsabilità civile - Casa di Cura operante in autoassicurazione - Medico responsabile in solido - Clausola di garanzia a secondo rischio  - Non configurabilità  -   Rif.Leg. artt.1218, 1363, 1366, 1370, 1372, 1411, 1892, 1914, 2055, 2059 cc;