UTET GIURIDICA - WOLTERS KLUWER di BOLOGNA
Strada Maggiore, 20 - 40100 Bologna, Tel.051/223.715 Fax. 051/260.120
Fascicolo 12/02/2019 n. 10
Sentenza  07/02/2019 - 07/02/2019  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Palladino Filippo
Opponente (rito Fornero) soccombente
Opposto (rito Fornero) vittorioso
Lavoro rapporto - Licenziamento: giusta causa - Appalto di servizi - Caposquadra - Prestazioni negligenti dei subalterni - Obblighi di controllo e di intervento - Inosservanza - Lesione del rapporto fiduciario - Gusta causa - Integrazione - Prove civili - Prove per testi - Dichiarazioni lievemente difformi - Maggior affidabilità dei testi - Sussistenza - Rif.Leg. artt.1 L.92/2012;art.18 L.300/1970;

Decreto  22/01/2019 - 05/02/2019  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Rossi Anna Maria
Attore opponente soccombente
Convenuto opposto vittorioso
Fallimento – Ammissione al passivo: insinuazione tardiva – Istanza ultra tardiva di ammissione al passivo – Credito sorto in epoca successiva al decreto di esecutività – Mancata osservanza del termine di cui all’art. 101 comma 1 lg. fall.re – Legittimità – Facoltà di insinuarsi sine die – Esclusione – Ritardo di due anni dal sorgere del credito – Violazione del termine “ragionevole” – Fallimento – Ammissione al passivo: opposizione – Insinuazione tardiva – Non ammissione – Opposizione allo stato passivo dell’ “insinuante tardivo” – Reiezione – Rif. Leg. artt.92, 93, 98, 99 e 101 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); art.24, comma 33, L. 449/1997; art. 9, comma 5, D.Lgs. 123/1998;

Ordinanza  01/02/2019 - 01/02/2019  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Arceri Alessandra
Ricorrente soccombente
Resistente vittorioso
Comunione e condominio - Amministratore: obblighi poteri e rappresentanza - Condòmino "proprietario" e condòmino apparente - Trasmissione dei verbali dell'assemblea condominiale - Misura d'urgenza ex art.700 cpc nei confronti dell'amministratore - Diritti soggettivi azionati in giudizio - Insussistenza - Strumentalità dell'azione - Non configurabilità - Provvedimenti cautelari - Urgenza - Indicazione dell'azione di merito eventuale - Necessità - Strumentalità attenuata dell'azione ex art.700 cpc - Limiti - Responsabilità processuale aggravata - Ricorso ex art.700 cpc palesemente inammissibile ed infondato nel merito - Condanna ex art.96 co.3 cpc - Rif.Leg. artt.1130, 1130bis cc; artt.96, 669octies, 669nonies, 700 cpc

Decreto  20/12/2018 - 24/01/2019  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Serra Vittorio
Ricorrente soccombente
Resistente vittorioso
Fallimento – Ammissione al passivo: insinuazione tardiva – Istanza ultra tardiva di ammissione al passivo – Credito sorto in epoca successiva al decreto di esecutività – Mancata osservanza del termine di cui all’art. 101 comma 1 lg. fall.re – (Irrilevanzaid est : ) Legittimità – Termini legali per la emissione dei ruoli e delle cartelle – Esimente di carattere generale – Esclusione – Mancato rispetto di un termine “ragionevole” – Ritardo inescusabile – Fallimento – Ammissione al passivo: opposizione – Insinuazione tardiva – Non ammissione – Opposizione allo stato passivo dell’ “insinuante tardivo” – Reiezione – Rif. Leg. artt.92, 93, 98, 99 e 101 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); art. 24, comma 33, L. 449/1997; art. 9, comma 5, DLgs 123/1998;

Sentenza  21/01/2019 - 24/01/2019  Tribunale RAVENNA (RA)
Est. dr. Medi Alessandra
Attore vittorioso
Convenuti e terzi chiamati parzialmente soccombenti
Circolazione stradale - Responsabilità civile - Zona riservata allo scarico merci - Carrello elevatore - Infortunio -  Area privata - Equiparazione alla strada di uso pubblico - Compagnia assicuratrice del veicolo investitore - Legittimazione passiva - Azione diretta dell'infortunato - Configurabilità - Infortunio - Infortunio: requisiti e nesso casuale - Carrello elevatore - Retromarcia - Investimento - Responsabilità concorrente dell'infortunato - Scarico merci - Danno non patrimoniale - Postumi permanenti - Personalizzazione - Liquidazione - Criteri - Inail - Danno biologico - Riconoscimento - Danno differenziale - Rif.Leg. artt.2087, 2054, 2059 cc;

Sentenza  18/12/2018 - 23/01/2019  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Sinisi Nicola
Attori soccombenti
Convenuto vittorioso
Credito fondiario - Mutuo fondiario - Limiti di finanziabilità ex art.38 TUB - Norma prevista a tutela del finanziatore - Violazione - Nullità totale o parziale - Esclusione - Sanzioni o sanzioni risarcitorie - Idoneità - Contratti bancari - Mutuo - Piano di ammortamento alla "Francese" - Configurabilità - Anatocismo - Esclusione - Rif.Leg. artt.821, 1283, 1284, 1815 cc; artt.38, 117 D.lgs 385/1993; artt.1, 2 L.108/1996;

Sentenza  22/01/2019 - 22/01/2019  Tribunale RAVENNA (RA)
Est. dr. Farolfi Alessandro
Attore soccombente
Convenuto vittorioso
Assicurazione contratto - Dichiarazioni inesatte e reticenti - Assicurazione presso diversi assicuratori ex art.1910 cc - Sinistro - Denunzia di sinistro già indennizzato - Omissioni dolose - Effetto liberatorio - Rif.Leg. artt.1892, 1910 cc;

Sentenza  13/12/2018 - 17/01/2019  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Cosentino Emma
Ricorrenti soccombenti
Resistente vittorioso
Impiego pubblico - Trattamento economico - Dipendenti comunali - Progressione economica orizzontale (PEO) - Accordi sindacali decentrati - Determinazione dei criteri selettivi di accesso alla PEO - Margine discrezionale - Rif.Leg. artt.23 D.lgs 150/2009; art.9 DL 78/2010;

Sentenza  15/01/2019 - 15/01/2019  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr. Zavaglia Susanna
Opponente vittorioso
Opposto soccombente
Contratti bancari - Apertura di credito bancario -  Giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo - Prova della pretesa creditoria - Produzione del contratto di apertura di credito concluso in pendenza di rapporto di conto corrente - Inidoneità - Insufficienza probatoria - Configurabilità - Rif.Leg. artt.1842, 2697 cc;

Sentenza  30/12/2018 - 11/01/2019  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Iovino Pietro
Attore soccombente
Convenuti e terzi chiamati vittoriosi
Sanità e sanitari - Responsabilità civile - Neoplasia - Ritardo diagnostico - Aggravamento della malattia - Conseguenze terapeutiche (trattamento demolitivo e chemioterapia) - Perdita di chances di guarigione - Risarcimento del danno - Preclusione - Danno da perdita di chances - Nozione - Perdita di possibilità - Danno emergente attuale -  Distinzione fra danno futuro e danno da perdita di chances - Oneri probatori differenziati - Rif.Leg. artt.1176, 1218, 1223, 1226, 1227, 2059 cc; art.3 L.189/2012;

Sentenza  04/12/2018 - 27/12/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Vaccari Valeria
Appellante vittorioso
Appellato soccombente
[APP TRIB BOLOGNA] Sanzioni amministrative - Lavoro irregolare - Ordinanza ingiunzione della DTL - Notificazione dell'atto - Effetto interruttivo della prescrizione quinquennale - Momento della "conoscenza legale" - Necessità - Prescrizione - Compimento - Sanzioni amministrative - Adempimenti duplici - Notificazione dell'illecito amministrativo - Termine di natura decadenziale - Notificazione dell'ordinanza ingiunzione - Termine di natura prescrizionale - Rif.Leg. artt.14, 28 L.689/1981;

Sentenza  11/12/2018 - 27/12/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Vaccari Valeria
Appellante soccombente
Appellati vittoriosi
[APP TRIB BOLOGNA] Lavoro rapporto - Collaborazione autonoma - Cooperativa di servizi di assistenza alla persona - Contratti di collaborazione e a progetto - Accertamento Inps/Inail - Riproduzione dell'oggetto sociale del committente - Eterodirezione - Sussistenza  - Conversione del rapporto - Effetti - Rif.Leg. artt.61, 62, 69 D.lgs 276/2003; art.1 L.92/2012;

Sentenza  11/12/2018 - 20/12/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Mantovani Susanna
Appellante soccombente
Appellato vittorioso
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Lavoro rapporto - Parasubordinazione - Sub-vettore - Appalto di servizi di trasporto - Rapporto di parasubordinazione -  Incompatibilità - Trasporto contratto - Disciplina dell'appalto - Non configurabilità - Termine annuale di prescrizione in materia di trasporto ex art.2951 cc - Applicabilità - Rif.Leg. artt.1655, 2951 cc; art.61 D.lgs 276/2003; art.2 DL 82/1993;

Sentenza  19/12/2018 - 20/12/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Castagnini Umberto
Attore soccombente
Convenuto attore in riconvenzionale vittorioso
Contratti in generale - Simulazione del contratto - Compravendita immobiliare intrafamiliare - Adempimento del terzo e retrocessione - Simulazione relativa - Donazione diretta dissimulata - Configurabilità - Donazione - Donazione diretta dissimulata - Requisiti formali - Non configurabilità - Nullità - Comodato - Crisi coniugale imminente - Trasferimento immobiliare intrafamiliare a fini di comodato e di  elusione del provvedimento di assegnazione della casa familiare - Nullità - Rilascio di immobile - Preclusione - Rif.Leg. artt.337sexies, 769, 1414, 1803 cc;

Sentenza  30/11/2018 - 19/12/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Bettini Luigi
Ricorrente prevalentemente vittorioso
Resistenti prevalentemente soccombenti
Lavoro rapporto - Rapporto datoriale: imputazione unitaria - Società collegate - Dirigente - Imputazione unitaria del rapporto di lavoro - Direttive altrui - Assoggettamento - Subordinazione nei confronti di datori plurimi - Configurabilità - Dirigenti d'azienda - Delibere di conferimento del potere di licenziare un "determinato dirigente" (delega specifica) - Regime pubblicitario ex art.2193 cc - Non ricorrenza - Licenziamento: ritorsivo - Dirigente - Condotte vessatorie del datore - Dimissioni dal CdA - Licenziamento ritorsivo - Oneri probatori del motivo unico determinante - Licenziamento: giustificatezza - Dirigente - Licenziamento intimato per g.m.o. - Ragioni riorganizzative generiche - Giustificatezza - Non configurabilità - Indennità supplementare - Liquidazione - Rif.Leg. artt.2094, 2193, 2497 cc; art.15, 18 L.300/1970; art.8 L.223/1991; art.3 L.108/1990; artt.1, 3, 4 L.604/1966;

Ordinanza  04/12/2018 - 04/12/2018  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr. Dazzi Damiano
Ricorrente soccombente
Resistente vittorioso
Ingiunzione - Provvisoria esecuzione: sospensione - Corrispettivi per lavori in appalto - Riconoscimento di debito - Rateazione - Inadempimento - Decadenza dal beneficio del termine - Decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo - Sospensione ex art.649 cpc - Preclusione - Rif.leg. artt.39, 642, 649 cpc;

Sentenza  28/11/2018 - 28/11/2018  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr. Poppi Luisa
Attori vittoriosi
Convenuti soccombenti
 Infortuni sul lavoro - Requisiti e nesso causale - Carrello elevatore telescopico - Ribaltamento - Condotte del datore - Nesso causale - Responsabilità - Ascrizione - Danno futuro - Persona danneggiata - Decesso per cause estranee al fatto lesivo - Danno futuro (biologico permanente) iure hereditatis - Liquidazione - Criteri - Giudizio rapporto - Sentenza penale: rapporto fra sentenza penale ed azione civile - Infortunio - Giudizio civile - Sentenza di patteggiamento - Inefficacia - Accertamento autonomo - Prove desunte da altro processo - Ammissibilità - Rif.Leg. artt.2059 ,2087 cc; artt.75, 444, 445 cpp;

Sentenza  14/11/2018 - 20/11/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Castagnini Umberto
Attore e convenuto soccombenti
Separazione dei coniugi - Separazione consensuale - Fideiussore di società fallita - Separazione personale dal coniuge - Simulazione - Accertamento giudiziale - Inammissibilità - Contratti in generale - Simulazione - Separazione consensuale dei coniugi - Natura negoziale - Azione di simulazione - Insuscettibilità - Decreto di omologazione - Prevalenza - Principio di certezza degli status - Applicazione - Rif.leg. artt.123, 156, 191, 1414, 1417, 2724 cc; art.69 Dpr 369/2000;

Sentenza  31/10/2018 - 13/11/2018  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr. Stanzani Maserati Niccolò
Attore soccombente
Convenuto vittorioso
Fallimento - Revocatoria fallimentare: scientia decoctonis - Pagamenti nel periodo sospetto - Conoscenza dello stato di insolvenza del solvens - Protesti a carico del fallito in bonis - Conoscenza effettiva - Non configurabilità - Rif.Leg. art.67 RD 267/1942;

Ordinanza  03/10/2018 - 15/10/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Salina Giovanni
Reclamante parzialmente vittorioso
Reclamato parzialmente soccombente
[RECLAMO] Provvedimenti cautelari - Competenza in caso di clausola compromissoria - Azione di responsabilità nei confronti degli amministratori definita con pronuncia di devoluzione ad arbitri - Istanza di sequestro conservativo in corso di causa - Accoglimento - Reclamo - Improponibilità dell'originario ricorso cautelare per competenza arbitrale pronunciata nel merito ex post - Giudice ex novo designato - Non configurabilità - Pendenza della causa di merito - Giudice "naturale" - Idoneità - Provvedimenti cautelari - Sequestro conservativo - Amministratori - Sequestro conservativo - Obbligazioni solidali passive  - Capienza dei patrimoni dei coobbligati - Irrilevanza - Riduzione prudenziale del quantum - Sussistenza - Rif.Leg. artt.2393, 2476 cc; art.5, 671, 669quater, 669quinquies, 669terdecies cpc;

Sentenza  15/10/2018 - 15/10/2018  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Belvedere Paola
Appellante vittorioso
Appellato soccombente
[APP GIUDICE di PACE] Circolazione stradale - Sanzioni - Circolazione sulle corsie riservate - Rilevazione a distanza - Sanzioni plurime - Violazione della privacy - Motivi non dedotti dall'opponente - Art.112 cpc - Violazione - Sanzioni amministrative - Circolazione sulle corsie riservate - Esimente della buona fede - Rif.Leg. art.112 cpc; artt.7, 204bis D.lgs 285/1992; [RIFORMA INTEGRALE]

Sentenza  05/10/2018 - 10/10/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Guernelli Michele
Reclamante vittorioso
Reclamato soccombente
[RECLAMO TRIB MODENA] Fallimento – Procedura prefallimentare – S.r.l. in liquidazione – Notificazione dell’istanza di fallimento a mezzo pec – Impossibilità – Notificazione presso la sede legale inattiva – Legittimità – Reclamo avverso dichiarazione di fallimento – Fondatezza – Superamento dei limiti dimensionali – Esclusione – Requisiti oggettivi di fallibilità – Insussistenza – Considerazione globale e non meramente formalisticaRilevanza e prevalenza esaustivaDichiarazione di fallimento – Revoca – Rif. Leg. artt.1, 6, 15, 18 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); art.143 cpc; [ACCOGLIMENTO]

Sentenza  09/10/2018 - 09/10/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Guernelli Michele
Appellante soccombente in rito
Appellato\ Appellante incidentale vittorioso in rito e nel merito
[APP TRIB PARMA] Procedimento civile – Mediazione – Instaurazione nel termine ex lege – Insussistenza – Dies a quo di decorrenza : – deposito di ctu – Legittimità – Natura perentoria o ordinatoria del termine – Sostanziale irrilevanza – Istanza di proroga – Insussistenza – Tempestiva attivazione dell’Organismo di Mediazione – Onere proprio in ispecie della parte opponente a D.I. – Inottemperanza – Mediazione – Esperimento della mediazione oltre il termine ex lege – Irrilevanza – Domanda improcedibile – Definitività del D.I. opposto in I grado – Rif. Leg. art.5 L 28/2010; artt.152, 153, 645 cpc; [IMPROCEDIBILITÀ]

Sentenza  02/10/2018 - 02/10/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Parisi Mariapia
Appellante soccombente in rito
Appellato vittorioso in rito
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Divorzio – Procedimento – Procedimento d’impugnazione – Rito camerale – Introduzione irrituale con citazione – Atto di appello – Notificazione in termini – Deposito in Cancelleria e Iscrizione a ruolo oltre il termine – Impugnazioni – Appello – Proposizione tardiva – Gravame inammissibile – Rif. Leg. art.4 L 898/1970; artt.325, 342, 737 cpc; [INAMMISSIBILITÀ]

Sentenza  27/09/2018 - 27/09/2018  Tribunale PARMA (PR)
Est. dr. Pisto Elena
Appellante soccombente
Appellato vittorioso
[APP GIUDICE di PACE] Responsabilità civile - Danno cagionato da animale - Fauna selvatica (capriolo) - Sinistro stradale - Responsabilità aquiliana ex art.2043 - Configurabilità - Danno cagionato da animale - Presenza di fauna selvatica - Segnaletica stradale - Sussistenza - Sinistro - Situazione di costante pericolo - Oneri probatori - Recinzioni - Non esigibilità - Rif.Leg. artt.2043, 2052 cc;

Decreto  17/07/2018 - 01/08/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Porreca Sonia
Ricorrenti vittoriosi
Procedimenti in camera di Consiglio - Eredi per rappresentazione accettanti con beneficio di inventario - Istanza di vendita di beni ereditari ex art.747 cpc - Modifiche apportate dal D.lgs 51/1998 - Competenza monocratica o collegiale - Tribunale in funzione Collegiale - Prevalenza - Successioni - Beneficio d'inventario - Vendita di beni ereditari - Corrispettivo - Idoneità - Autorizzazione - Limiti - Rif.Leg. artt.467, 502 cc; artt.747, 748, 783 cpc;

Sentenza  10/07/2018 - 20/07/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Guidotti Pietro
Appellante parzialmente vittorioso
Appellato parzialmente soccombente\ Appellato Appellante incidentale soccombente
[APP TRIB PARMA] Contratti in generale – Preliminare del contratto – Compravendita immobiliare – Eccezione di inadempimento sollevata dal promissario acquirente – Conseguente sospensione della corresponsione della caparra e del pagamento del prezzo – Illegittimità – id est : contrarietà a buona fede – Evizione – Evizione totale – Esclusione – Attualità del pericolo – Insussistenza – Evizione parziale – id est : diminuzione di valore del bene – Sussistenza – Danni – Danno patrimoniale del promittente venditore – Liquidazione equitativa – Danno emergente – Ottemperanza all’onere della prova nell’an e nel quantum debeaturLucro cessante (mancato guadagno) – Caparra confirmatoria – Debenza risarcitoria – Obbligo della corresponsione degli interessi legali sulla somma pattuita a titolo di prezzo – Concorso del fatto colposo del creditore – Rilevanza – Rif. Leg. artt.1218, 1223, 1226, 1227, 1350, 1351, 1375, 1385, 1453, 1454, 1460, 1481, 1483, 2932 cc; art.92 cpc; [RIFORMA PARZIALE]

Sentenza  06/07/2018 - 18/07/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Ferrigno Lucia
Appellante soccombente
Appellato vittorioso
[APP TRIB FERRARA] Contratti bancari – Contratto di conto corrente – Rapporto bancario ultradecennale – Piano di “rilancio aziendale” (dell’impresa correntista) – Saldo negativo di c\c\bancario – C\c\anticipi (‘di appoggio’ o ‘di evidenza’) sbf (id est : affidamenti) – CTU (criteri applicativi) – Addebiti di saldo duplicati – Riduzione del debito (del 50%) – Legittimità e fondatezza – Interessi – Interessi usurari – Interessi passivi ultralegali non pattuiti – Superamento del tasso usurario – Carenza d’interesse dell’Istituto di Credito all’impugnazione – Anatocismo – C.m.s. non pattuite – “Giorni valuta” non pattuiti – Illegittima capitalizzazione trimestrale degli interessi – Fondatezza del complessivo accertamento di sussistenza – Rif. Leg. artt.2, 21 L108/1996; art.2bis DL 185/2008 (conversione L 23/2009); artt.117, 161 385/1993 (TUB - Testo Unico Bancario); artt.1283, 1284 cc; art.5 L 154/1992; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]

Sentenza  13/03/2018 - 11/07/2018  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr. Palladino Filippo
Ricorrenti parzialmente vittoriosi
Resistente parzialmente soccombente
Impiego pubblico - Trattamento economico - Dipendenti IOR - Accordo sindacale integrativo - Conseguimento di fascia economica superiore - Progressione economica orizzontale (PEO) - Differenze retributive - Limiti - Rif.Leg. art.23 D.lgs 150/2009;

Sentenza  27/03/2018 - 11/05/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Benassi Giovanni
Appellante soccombente in rito
Appellato vittorioso in rito
[APP TRIB RAVENNA] Procedimento civile – Costituzione delle parti – Costituzione nel giudizio di I grado – Elezione di domicilio presso la Cancelleria dell’ufficio giudiziario (Tribunale adìto) – Sentenza resa a definizione del giudizio – Notificazione su istanza della parte vittoriosa – Notificazione – Notificazioni nel corso del procedimento – Atto di appello – Notificazione nel “termine breve” ex lege – Inottemperanza – Irrilevanza con riguardo ai procuratori (avvocati) esercenti extra districtum – Infondatezza – Elezione di domicilio “volontaria” della parte – Rilevanza e prevalenza esaustiva – Proposizione tardiva del gravame – Decadenza dal potere di impugnazione – (Fattispecie connotata nella valutazione in diritto dal principio processuale tempus regit actum)Rif. Leg. artt.170, 285, 324, 325, 326 cpc; art.82 RD 37/1934; artt.10, 17 RDL 1578/1933 (conversione L 36/1934); L 2/2009; L 183/2011; art.24 Cost; [INAMMISSIBILITÀ]

Sentenza  20/04/2018 - 11/05/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Montanari Paola
Appellante vittorioso in rito e nel merito
Appellato soccombente in rito e nel merito
[APP TRIB PARMA] Esecuzione forzata – Espropriazione presso terzi – Atto di precetto – Fatto costitutivo del credito del debitore principale verso il terzo – Onere della prova gravante sul creditore procedente – Allegazioni – Confessione stragiudiziale del terzo – Pignoramento presso terzi – Restituzione del denaro o del titolo da parte del terzo al debitore principale antecedentemente al pignoramento – Onere della prova gravante sul terzo – Inottemperanza – Azione esecutiva verso il terzo – Legittimità – Spese giudiziali – Responsabilità processuale aggravata – Condanna del creditore procedente a pena equitativamente determinata in esito al I grado di giudizio – ‘Revoca’id est : Obbligo restitutorio in esito al giudizio di appello – Rif. Leg. artt.91, 96, 116, 543previgente, 548previgente, 549 cpc; [RIFORMA INTEGRALE]

Sentenza  24/04/2018 - 08/05/2018  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr. Lama Andrea
Appellante soccombente in rito e nel merito
Appellato vittorioso in rito e nel merito
[APP TRIB BOLOGNA] Esecuzione forzata – Titolo esecutivo – Ordinanza ingiunzione ex art. 186 ter c.p.c. – Sopravvenuta caducazione (“revoca”) del titolo esecutivo – Statuizione formale della sentenza resa a definizione del giudizio – Illegittimità ex tunc dell’azione esecutiva – Opposizione all’esecuzione – in ispecie : Opposizione a precetto – Legittimità e Fondatezza – Invalidità ab origine della procedura esecutiva e del precetto – Esistenza di credito di entità ‘inferiore’ rispetto al credito intimato con il precetto revocato – Irrilevanza – Eccezione di ‘sostituzione’ del titolo esecutivo – Non proposta – Illegittimità ex tunc della procedura esecutiva – Interesse a statuizione di “cessazione della materia del contendere” – Insussistenza – Carattere “abnorme” della statuizione di liberazione delle somme pignorate – Infondatezza – Effetto ipso jure della caducazione del titolo – id est : atto dovuto – Rif. Leg. artt.186ter, 283, 615, 623, 624 cpc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]

Sentenza  13/02/2018 - 09/04/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Bettini Luigi
Ricorrente soccombente
Resistente vittorioso
Infortuni sul lavoro - Occasione di lavoro - Dipendente di Azienda Ospedaliera - Esposizione a sostanze disinfestanti - Opere di bonifica eseguita da terzi - Infortunio - Occasione del rapporto di lavoro - Presupposti - Non configurabilità - Nesso causale giuridico fra esposizione e patologia - Esclusione - Prova per testi: incapacità a deporre - Socio accomandante - Capacità di testimoniare - Configurabilità - Rif.Leg. artt.2087 cc; art.246 cpc;

Sentenza  15/02/2018 - 15/02/2018  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr. Masoni Roberto
Attore soccombente
Convenuto vittorioso
Comodato - Bene di proprietà di un terzo concesso in comodato come casa coniugale - Separazione dei coniugi - Provvedimento di assegnazione della casa familiare al coniuge affidatario della prole - Rilascio di immobile - Preclusione - Rif.Leg. artt.337sexies, 1809 cc;