GIURÆMILIA rel. 2.3.7.0Skip Navigation Links > Home page > Enti e Province

Giurisprudenza di merito  Corte d`Appello di Bologna Provvedimenti n. 6256   : ORDINE CRONOLOGICO
CORTE D`APPELLO DI BOLOGNA
First Previous 1 2 3 4 5  ... Next Last 
Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Mantovani Susanna
[APP TRIB BOLOGNA] Lavoro rapporto - Appalto - Dipendente dell'appaltatore - Trattamento economico - CCNL FISE - Omessa applicazione - Differenze retributive - Committente HERA - Qualità di soggetto privato a partecipazione pubblica - Solidarietà ex art.29 D.lgs 276/2003 - Esclusione - Rif.Leg. art.1411 cc; artt.1, 29 D.lgs 276/2003; art.9 DL76/2013; artt.36, 41 Cost; [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Benassi Giovanni
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Divorzio – Procedimento – Sentenza di I grado – Statuizioni di natura economica – Impugnazione – Procedimento in camera di consiglio – Applicazione del rito camerale – Appello civile – Atto di appello – Appello principale – Proposizione irrituale con atto di citazione (e non con ricorso) – Notificazione dell’atto di citazione – Deposito in Cancelleria dell’atto di citazione notificato (iscrizione a ruolo) – Termini perentori – Deposito tardivo – Impugnazione intempestiva – Appello principale inammissibile – Appello incidentale – Conseguente proposizione tardiva (intempestiva) dell’appello incidentale – Gravame incidentale inammissibile – id est : inefficace – Rif. Leg. artt.156, 325, 326, 327, 334, 343 cpc; artt.4, 5 L 898/1970; art.337ter cc; art.23 L 74/1987; [INAMMISSIBILITÀ]
Appellante principale soccombente in rito - Appellato\ Appellante incidentale soccombente in rito - Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Accoglimento formale

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Aponte Roberto
[APP TRIB BOLOGNA] Fallimento – Revocatoria fallimentare: pagamenti – Pagamento tra società consorziate – Assegno bancario – Periodo sospetto – Debiti liquidi ed esigibili – Pregiudizio ai creditori (eventus damni) in re ipsa – Esimente del pagamento nell’esercizio dell’attività d’impresa – Infondatezza – Revocabilità oggettiva – Revocatoria fallimentare: scientia decoctionisComponente degli organi gestori del solvens e dell’accipiens – Assunzione ad AU dell’accipiens – Conoscibilità dello stato d’insolvenza – Prova indiretta (indiziaria) – Elementi gravi precisi e concordati – Revocabilità soggettiva – Rif. Leg. art.67 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); art.2423 cc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Benassi Giovanni
[APP TRIB BOLOGNA] Sentenza civile – Scioglimento di comunione – Sentenza: provvisoria esecuzione – Istanza di sospensione della provvisoria esecutività – fumus boni juris et periculum in mora – Esclusione – Reiezione dell’istanza – Rif. Leg. artt.283, 351 cpc;
Istanza in rito dell’appellante. Reiezione

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Ferrigno Lucia
[APP TRIB PIACENZA] Fallimento – Revocatoria fallimentare: pagamenti – Pagamenti nel “periodo sospetto – in ispecie : sei mesi anteriori alla dichiarazione di fallimento – Revocabilità oggettiva – Revocatoria fallimentare: scientia decoctionisa. Indici indiretti “esterni” – Convergenza in elementi indiziari gravi e concordanti – Qualità artigianale dell’attività del’accipiens – Irrilevanza – b. Indici “interni” – Fatture scadute ed insolute nei confronti di “fornitore” – Dilazioni e rinegoziazione dei debiti – Revocabilità soggettiva – Inscientia decoctionis – Infondatezza – Rif. Leg. artt.5, 67, 182bis RD 267/1942 (Lg. Fall.re); artt.2, 27 DLgs 270/1999; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vezzosi Elena
[APP TRIB FORLI'] Agenzia (rapporto) - Obblighi del'agente - Agente monomandatario - Svolgimento di attività in favore del concorrente - Risarcimento del danno - Investigazioni private - Produzione di filmati - Elementi probatori - Insufficienza - Rif.Leg. artt.1742, 1746, 2598 cc;
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. De Cristofaro Anna
[APP TRIB FORLÌ] Fallimento – Revocatoria fallimentare: scientia decoctionisIncontroversa – Giudicato sul punto – Revocatoria fallimentare: rimesse in conto corrente bancario – Rimesse nel “periodo sospetto” – in ispecie : sei mesi anteriori alla dichiarazione di fallimento – Omessa motivazione in primae curae – Fondatezza – Divergenza dalle conclusioni della CTU – Erroneità in primae curae – Rimesse solutorie idonee alla riduzione “consistente” e “durevole” dell’esposizione debitoria – Riduzione del Quantum revocabile entro il limite differenziale del c.d. massimo scoperto – Rif. Leg. artt.67, 70 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); [RIFORMA PARZIALE]
Appellante parzialmente soccombente - Appellato prevalentemente vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Varotti Luciano
[APP TRIB BOLOGNA] Appello civile – Inammissibilità – Irragionevolezza del gravame – Delibazione e declaratoria in limine – Ragionevole probabilità di accoglimento del gravame – Esclusione – in ispecie : Fallimento – Revocatoria fallimentare – Accoglimento in difetto dell’elemento oggettivo e in presenza di inscientia decoctionis del solvens – Manifesta infondatezza – Conferma predittiva della sentenza di I grado – Rif. Leg. artt.70, 348bis, 702quater cpc; art.67 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); art.13 DPR 115/2002; [INAMMISSIBILITÀ]
Appellante soccombente in rito - Appellato vittorioso in rito

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Rossino Rosario Lionello
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Impugnazioni (mat. Civile) – Giudizio di divorzio – Ordinanza presidenziale – Facoltà alternativa di impugnazione : – a. con reclamo avanti la Corte d’Appello – b. con istanza di modifica\ revoca avanti il G.I. – Disciplina dei diversi mezzi – Ratio informatrice – Divorzio – Procedimento – Ordinanza presidenziale – Provvedimenti interinali ed urgenti – Reclamo alla Corte d’Appello – Successiva (posteriore) proposizione di istanza al G.I di revoca\ modifica dei provvedimenti presidenziali – Improcedibilità del reclamo proposto avanti alla Corte d’Appello – Rif. Leg. art.4 L 898/1970; artt.708, 709 cpc; art.2 L 54/2006; [IMPROCEDIBILITÀ]
Reclamante soccombente in rito - Reclamato vittorioso in rito - Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Accoglimento

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Di Pasquale Riccardo
[RECLAMO TRIB MODENA] Filiazione – Convivenza di fatto – Cessazione – Affidamento dei figli – Affidamento esclusivo – Condotte contrarie all’interesse della figlia – Sufficiente capacità genitoriale (ex CTU) del genitore ‘non affidatario’ – Irrilevanza – Esercizio esclusivo della responsabilità genitoriale – Frequentazione del genitore non affidatario – Limitazioni ulteriori – Esclusione – Vigilanza dei Servizi Sociali – Disposizione di accesso dei genitori al Sert – Revoca – Spese giudiziali (mat. Civile) – Regolamento delle spese: gradi precedenti – Sostanziale e prevalente soccombenza – Rif. Leg. art.38 disp. att. cc; artt.737, 739 cpc; artt.337, 337ter, 337quater cc; art.612bis cp; art.91 cpc; [ACCOGLIMENTO PARZIALE]
Reclamante parzialmente vittorioso - Reclamato prevalentemente soccombente - Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Reiezione
First Previous 1 2 3 4 5  ... Next Last 


RICERCA GENERALE
RICERCA PER VOCI
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale Minorenni - Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilila
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace