GIURÆMILIA BETA rel. 2.1.0.9Skip Navigation Links > Home page

Aggiornamento 22/01/2015 n. 2 Aggiornamenti pregressi 2015  
  
dal dr. Dario Bernardi del Tribunale di Rimini - Nullità della sentenza pronunciata dal Giudice di Pace secondo equità
Sentenza  02/01/2015 - 05/01/2015  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr.  Bernardi Dario
Appellante/i   Appellato/i
[APP GIUDICE DI PACE] Sentenza civileSentenza: nullità o inesistenza - Controversia in tema di contratti conclusi ex art.1342 cc - Sentenza del Giudice di Pace pronunciata secondo equità e non secondo diritto – Nullità – Effetto devolutivo – Somministrazione - Contratto di somministrazione (luce e gas) – Clausole limitanti la facoltà di recesso - Contrarietà all'ordine pubblico – Nullità – Spese giudiziali civili – Responsabilità processuale aggravata – Somministrazione – Decreto ingiuntivo palesemente infondato – Consapevolezza della parte ingiungente – Condanna per lite temeraria – Liquidazione - Criteri – Rif.Leg. art.1342, 1373, 1569 cc; artt.96, 113, 339 cpc;

  
dal dr. Luigi La Battaglia del Tribunale di Rimini - Responsabilità civile dell'avvocato per omessa deduzione della lesione del consenso informato
Sentenza  24/12/2014 - 27/12/2014  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr.  La Battaglia Luigi
Attore/i   Convenuto/i
Professioni intellettuali – Responsabilità civile: avvocati – Controversia in tema di responsabilità medica - Intervento chirurgico finalizzato a migliorie estetiche – Corretta esecuzione - Mancato raggiungimento del risultato estetico atteso – Omessa deduzione di profili di colpa professionale medica per compromissione estetica non preventivamente prospettata e lesioni del consenso informato – Sussistenza - Condotte processuali incidenti sulla decisione giudiziale – Esclusione – Assicurazione contratto – Assicurazione della responsabilità civile – Polizza assicurativa di RC professionale - Clausola claims made – Nozione - Natura vessatoria - Esclusione – Efficacia al momento della ricezione della richiesta di risarcimento – Esclusione - Rif.Leg. artt.1176, 1341, 2230 cc;

  
dal dr. Giovanni Fanticini del Tribunale di Reggio Emilia - Assoggettabilità a fallimento delle società "in house"
Sentenza  18/12/2014 - 18/12/2014  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr.  Fanticini
Ricorrente/i   Resistente/i
Fallimento – Dichiarazione di fallimentoSocietà in house – Partecipazione pubblica – Finalità di lucro – Sussistenza – Esercizio di servizio pubblico non essenziale - Rapporti privatistici verso terzi – Sussistenza – Dichiarazione di fallimento – Suscettibilità – Rif.Leg. artt.1, 5, 14 RD 267/42;

  
dalla Redazione - Concordato preventivo ed istanze giudiziali per l'autorizzazione a contrarre finanziamenti
Decreto  16/12/2014 - 16/12/2014  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Galli Laura
Ricorrente/i  
Concordato preventivo – Istanza di finanziamento successiva all'ammissione e anteriore all'omologa - Autorizzazione a contrarre finanziamenti (mutuo) ex art.167 LF a fini di costituzione del fondo spese della procedura – Inammissibilità – Esperibilità ex art.182quinquies LF – Sussistenza – Requisiti e condizioni - Concordato preventivo – Disciplina dei finanziamenti interinali cd “ponte” - Deroga della disciplina generale ai sensi dell'art.167 LF – Sussistenza - Rif.Leg. artt.161, 163, 167, 182quater, 182quinquies RD 267/42;

  
dal dr. Carlo Bianconi del Tribunale di Vercelli - Domanda di rettificazione di attribuzione di sesso in presenza dei soli caratteri sessuali secondari
Sentenza  12/12/2014 - 12/12/2014  Tribunale VERCELLI (VC)
Est. dr.  Bianconi Carlo
Ricorrente/i  
Persone fisiche e giuridiche – Persone fisiche: rettificazione di attribuzione di sesso – Persona affetta da disturbi nell'identità di genere – Acquisizione di caratteri sessuali secondari (fattezze e personalità) – Persistenza dei caratteri sessuali primari (rideterminazione chirurgica degli organi genitali) – Riattribuzione del sesso – Esclusione – Persone fisiche: rettificazione di attribuzione di sesso - Questione di legittimità costituzionale dell' art.3 ovvero dell'art.1 L.164/82 – Manifesta infondatezza – Istanza di autorizzazione all'intervento demolitivo ricostruttivo degli organi riproduttivi – Accoglimento - Rif.Leg. artt.1, 3, 6 L.164/82; art.31 D.lgs 150/2011; artt.2, 10, 32, 117 Cost.; art.8, 24 CEDU;
Vedi i complementi collegati al provvedimento...

  
dal dr. Gianluigi Morlini del Tribunale di Reggio Emilia
Sentenza  01/12/2014 - 01/12/2014  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr.  Morlini
Attore/i   Convenuto/i
Prove civili – Prove: ammissione - Prove atipiche – configurabilità – Casistica - Scritti provenienti da terzi a contenuto testimoniale - atti dell’istruttoria penale o amministrativa - verbali di prove espletati in altri giudizi - sentenze rese in altri giudizi civili o penali - perizie stragiudiziali - chiarimenti resi al CTU, informazioni da lui assunte e risposte eccedenti il mandato - CTU rese in altri giudizi - Rif.Leg. art.2729 cc; art.116 cpc;
Vedi i complementi collegati al provvedimento...

  
dalla dott.ssa Elena Vezzosi del Tribunale di Reggio Emilia - Effetti del ricorso d'urgenza sui termini per l'impugnazione giudiziale del licenziamento.
Sentenza  14/11/2014 - 14/11/2014  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr.  Vezzosi
Ricorrente/i   Resistente/i
Lavoro rapporto – Licenziamento: impugnazione – Licenziamento per giusta causa – Rito Fornero – Impugnazione stragiudiziale del licenziamento e tempestivi procedimenti d'urgenza  - Effetti impeditivi del ricorso d'urgenza in ordine alla decadenza  dall'impugnazione  giudiziale – Esclusione - Nozione di "ricorso" nel rito Fornero - Decorrenza del termine di 270 gg ex art.32 L.183/2010 – Sussistenza - Rif.Leg. artt.414, 669octies,700 cpc; art.1 L.92/2014; art.18 L.300/70; art.6 L.604/66; art.32 L.183/2010;

  
dalla Redazione - Inammissibilità del reclamo ex art.26 LF avverso il provvedimento di revoca del concordato
Decreto  04/11/2014 - 17/11/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Salvatore
Reclamante/i   Reclamato/i
[RECLAMO TRIB FORLì] Concordato preventivo - Revoca dell'ammissione ex art. 173 LF per atti di straordinaria amministrazione - Reclamo ex art. 26 LF - Inammissibilità – Provvedimento non decisorio – Nuova proposta di concordato - Suscettibilità - Concordato preventivo - Revoca dell'ammissione ex art. 173 LF - Ricorso straordinario per cassazione - Ammissibilità - Condizioni e limiti dell'impugnazione – Provvedimento decisorio – Necessità – Rif.Leg. artt.26,160, 162, 183 RD 267/42;

  
dal dr. Pietro Iovino del Tribunale di Bologna - Riduzione delle somme liquidate a titolo di risarcimento del danno per lesione del rapporto parentale in favore dello straniero residente nel paese di origine
Sentenza  04/11/2014 - 19/12/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Iovino
Attore/i   Convenuto/i
Danni (mat.civile) – Perdita del congiunto: morte o lesione – Decesso dello straniero (albanese) - Danno iure proprio in favore dei congiunti – Riconoscimento esclusivo ai parenti di I grado – Residenza all'estero – Riduzione delle somme liquidate al contesto economico straniero – Principio di eguaglianza sostanziale – Applicazione - Circolazione stradale – Colpa e concorso di colpa - Decesso del terzo trasportato - Omesso utilizzo delle cinture di sicurezza - Responsabilità concorrente - Quantificazione – Assicurazione contratto – Responsabilità civile (Fondo di garanzia) - Sinistro – Veicolo privo di copertura assicurativa – Copertura del FGVS – Legittimità – Rif.Leg. artt.1227, 2059 cc; art.172 D.lgs 285/92; art.283 D.lgs 206/2005;

  
dalla Redazione - Della giurisdizione e della competenza della Sezione Specializzata in materia d’Impresa. Peculiarità del fondamento sostanziale dell’istanza cautelare ante causam
Ordinanza  03/11/2014 - 03/11/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Sbariscia Daria
 
Provvedimenti cautelari – Sequestro conservativo – Istanza cautelare ante causam della Curatela fallimentare – Attinenza strumentale all’azione di responsabilità nei confronti di amministratori, sindaci e direttore generale di S.p.a. – Società c.d. "in house providing" – Eccezione di difetto di giurisdizione del giudice civile adito – Infondatezza – Difetto dei presupposti della giurisdizione contabile – Rilevanza e prevalenza esaustiva – Competenza civile – Preesistenza dell’azione di responsabilità all’apertura della procedura concorsuale – Eccezione di incompetenza in favore del Tribunale Fallimentare – Infondatezza – Competenza della Sezione Specializzata in materia d’Impresa adita – Società – S.p.a. – Amministratori privi di deleghe – Violazione del dovere di acquisizione di informazioni e di valutazione dell’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile della società (violazione del dovere di diligenza correlato all’incarico) (fumus boni juris) – Sussistenza – Responsabilità del Direttore Generale nominato dal C.d.A. (fumus boni juris) – Sussistenza – Responsabilità omissiva dei componenti il Collegio Sindacale (fumus boni juris) – Sussistenza – Elementi alternativi del periculum in mora – Sussistenza – Istanza cautelare ante causam di sequestro conservativo sui beni degli amministratori, del direttore generale e dei sindaci – Legittimità e fondatezza – (Fattispecie attinente al fallimento della società Aeradria S.p.a.)Rif. Leg. artt.1176, 2354, 2380bis, 2381, 2388, 2392, 2393, 2394, 2394bis, 2396, 2406, 2407, 2409, 2446, 2447, 2449, 2497 cc; artt.146, 161 RD 267/1942; artt.671, 700 cpc;

  
dal dr. Carlo Bianconi del Tribunale di Vercelli - istanza di conversione della misura dell'Ads in interdizione per aggravamento dell'infermità del beneficiario.
Sentenza  31/10/2014 - 31/10/2014  Tribunale VERCELLI (VC)
Est. dr.  Bianconi Carlo
Ricorrente/i  
Misure di protezione delle persone – Interdizione – Amministrazione di sostegno ed interdizione Criteri distintivi - Persona sottoposta alla misura di amministrazione di sostegno – Aggravamento dell'infermità – Istanza di interdizione proposta dall'AdS – Infondatezza - Procedimenti – Misura dell'AdS in corso – Radicamento del giudizio di interdizione – Provvedimento di reiezione dell'istanza di interdizione e di trasmissione degli atti al Giudice Tutelare - Integrazione dei poteri deferiti all'AdS – Suscettibilità - Rif.Leg. artt.374, 405, 410, 411, 412, 418 cc;
Vedi i complementi collegati al provvedimento...

  
Sentenza  30/10/2014 - 01/12/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Bisi
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB PARMA] Arbitrato – Clausola compromissoria - Contratto di lavoro sportivo – Clausola compromissoria – Azione giudiziale di accertamento di inadempimento della società datrice e di risoluzione del contratto – Domande svolte a titolo retributivo e risarcitorio - Improponibilità - Rif.Leg. art.4 L.91/81;

  
Sentenza  30/10/2014 - 20/11/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Brusati
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB RIMINI] Previdenza sociale – Contributi: omesso versamento – Regolarizzazione del dipendente nei giorni successivi all'inizio del rapporto di lavoro – Supersanzione civile come disciplinata ex art.36bis DL 223/2006 – Applicabilità - Esclusione - Rif.Leg. art.3 DL 12/2002; art.36bis DL.223/2006; artt.116 L.388/2000;

  
dall'avvocato Mario Marcuz del Foro di Bologna
Sentenza  24/10/2014 - 03/11/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Costanzo
Ricorrente/i   Resistente/i
Stranieri – Status di rifugiato o diritto di asilo - Cittadino nigeriano – Conflitto familiare e politico in contesto di violenza intracomunitaria diffusa – Attendibilità delle deposizioni – Grave pregiudizio personale nel paese di origine – Sussistenza – Potere-dovere del Giudice di cooperazione istruttoria nell'accertamento dei fatti – Sussistenza - Status di rifugiato politico – Ricorrenza – Rif.Leg. artt.7, 8, 11 D.lgs 251/2007; art.35 D.lgs 25/2008;

  
Sentenza  21/10/2014 - 28/10/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Coco
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB RAVENNA] Lavoro rapporto – Malattie professionali – Aggravamento – Diritto alla revisione della rendita – Termine quindicennale di rilevanza degli aggravamenti– Termine di prescrizione o di decadenza – Esclusione – Preclusioni all'azione – Insussistenza - Malattie professionali - Postumi di malattia professionale – Aggravamento – Sussistenza – Riliquidazione della rendita - Rif.Leg. artt.83 Dpr 1124/65; [RIFORMA INTEGRALE]

  
Sentenza  29/08/2014 - 15/09/2014  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Conte Vincenzo
Attore/i   Convenuto/i
Telefonia e connessioni cellulari – Somministrazione - Connessione internet e linea telefonica – Interruzioni e disservizi – Inadempimento contrattuale – Ricorrenza - Danno patrimoniale – Insussistenza – Danni (mat.civile) – Danno non patrimoniale – Disservizi della connessione internet e della linea telefonica – Lesioni di diritti di rilevanza costituzionale – Esclusione – Tutela risarcitoria - Insussistenza - Rif.Leg. artt.2059 cc;

  
dal dr. Luigi La Battaglia del Tribunale di Rimini - Titoli di responsabilità per danni conseguenti all'impatto con ramo di albero, non pertinenziale alla banchina della strada.
Sentenza  16/07/2014 - 16/07/2014  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr.  La Battaglia Luigi
Attore/i   Convenuto/i
Responsabilità civile – Danno cagionato da cosa in custodia - Strada Pubblica – Automezzo pesante - Impatto con ramo sporgente di albero non pertinenziale alla banchina – Estraneità alla struttura della cosa (strada) - Responsabilità ex art.2051 cc dell'Ente proprietario della strada per danni – Esclusione – Danno cagionato da cosa in custodia - Impatto con ramo d'albero sporgente sulla colonna d'aria sovrastante la strada - Responsabilità del proprietario locatore del fondo in cui sorge l'albero – Esclusione – Responsabilità dell'affittuario e custode bene – Sussistenza - Responsabilità della P.A. - Danni cagionati da cattiva manutenzione dei terreni privati adiacenti alla strada – Responsabilità della P.A. ex art.2043 cc - Sussistenza – Responsabilità solidale – Sinistro – Responsabilità solidale - Integrazione - Condotte lesive autonome e corredate da differenti titoli di responsabilità – Irrilevanza – Rif.Leg. artt.2043, 2051, 2055 cc; artt.14, 29 D.lgs 285/92;

  
dalla Redazione - Accertamento di rapporto di subordinazione attinente al "viaggiatore di commercio".
Sentenza  15/07/2014 - 31/07/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Benassi Giovanni
Ricorrente/i   Resistente/i
Agenzia contratto – Qualificazione del rapporto - Rapporti di agenzia a tempo determinato – Attività svolte al di fuori dei locali dell'azienda – Distinzione fra lavoratore subordinato e viaggiatore di commercio – Accertamento di subordinazione – Rapporto di agenzia - Appuntamenti prefissati tramite call center e pianificati dall'azienda – Gestione autonoma - Insussistenza - Rapporto di subordinazione a tempo indeterminato – Integrazione – Estensione della clausola a termine apposta al contratto di agenzia al rapporto di lavoro subordinato – Insuscettibilità - Rif.Leg. artt.1742, 1751bis, 2125, 2094 cc; artt.156 cpc;

  
Sentenza  14/07/2014 - 01/08/2014  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Conte Vincenzo
Attore/i   Convenuto/i
Responsabilità civile - Colpa - Furto in appartamento – Utilizzo di impalcature e ponteggi allestiti presso l'immobile adiacente - Astratta possibilità – Elementi probatori indiziari – Insufficienza – Cautele e misure di ordinaria diligenza – Osservanza – Responsabilità ascrivibile al proprietario/custode dei ponteggi – Esclusione - Rif.Leg. artt.2043, 2051 cc;

  
dalla dott.ssa Elena Vezzosi del Tribunale di Reggio Emilia
Ordinanza  20/06/2014 - 20/06/2014  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr.  Vezzosi
Ricorrente/i   Resistente/i
Impiego pubblico – Licenziamento – Licenziamento del pubblico dipendente - Rito Fornero – Applicabilità - Impiego pubblico – Collocamento a riposo - Personale docente - Cessazione del rapporto per raggiunti limiti di età e collocamento coattivo in quiescenza - Requisiti di età correlati al sesso – Effetto discriminatorio e sfavorevole a fini di trattamento pensionistico – Contrarietà alla disciplina comunitaria – Illegittimità - Rif.Leg. art.1 L.92/2014; art.24 L.214/2011; art.16 D.lgs 503/92; art.24 DL 201/2011; art.2 L.335/95;

  
Ordinanza  28/05/2014 - 28/05/2014  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Masoni
Ricorrente/i   Resistente/i
Tutela e curatela – Minori – Decesso della madre – Incapacità e disinteresse del padre all'esercizio della potestà genitoriale – Applicazione estensiva dell'art.343 cc - Apertura della tutela – Nomina a tutore dello zio materno - Rif.Leg. art.343 cc;

  
dal dr. Pietro Iovino del Tribunale di Bologna - Investimento di pedone e presupposti della responsabiltà esclusiva della vittima del sinistrovestita.
Sentenza  06/05/2014 - 04/06/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Iovino
Attore/i   Convenuto/i
Circolazione stradale – Pedone – Attraversamento della sede stradale (a doppia carreggiata) in punto non provvisto di strisce pedonali – Condizioni di scarsa visibilità – Veicolo procedente a velocità conforme alle circostanze di luogo e di tempo - Investimento – Responsabilità esclusiva del pedone – Sussistenza – Colpa: prova liberatoria – Investimento - Condotte atipiche ed imprevedibili del pedone – Presunzione di concorso – Superamento – Prova liberatoria dell'investitore - Ricorrenza – Rif.Leg. art.2054 cc; artt.140, 190 D.lgs 285/2014;

  
Sentenza  24/04/2014 - 18/08/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Palladino
Ricorrente/i   Resistente/i
Lavoro rapporto – Licenziamento: giustificato motivo oggettivo – Soppressione della mansione – Insindacabilità – Obbligo di repechage – Sussistenza - Prova negativa del ricollocamento in mansioni affini – Insufficienza – Licenziamento per g.m.o. - Illegittimità – Tutela reale - Requisito dimensionale – Insussistenza - Tutela obbligatoria – Applicazione – Indennità risarcitoria – Liquidazione - Rif.Leg. artt.18 L.300/70; art.8 L.604/66;

  
Sentenza  17/04/2014 - 18/08/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Palladino
Ricorrente/i   Resistente/i
Lavoro rapporto – Licenziamento: giustificato motivo oggettivo – Riorganizzazione aziendale - Soppressione ed esternalizzazione dell'ufficio informatica - Insindacabilità giudiziale – Grave crisi aziendale - Facoltà di ricollocamento – Insussistenza - Licenziamento per g.m.o. - Legittimità - Rif.Leg. art.18 L.300/70;

  
dalla Redazione - Dell’inapplicabilità della condizione di reciprocità nel risarcimento del danno allo straniero e dell’irrilevanza, nella liquidazione, del tenore di vita nel paese d’origine
Sentenza  28/01/2014 - 10/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Porreca Sonia
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB MODENA – SEZ. CARPI] Giudizio di rinvio – Straniero – Diritto al risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale derivato dalla lesione di diritti inviolabili della persona – Sussistenza – Condizione di reciprocità – Irrilevanza – Residenza in Italia – Irrilevanza – (Linee del principio di diritto fissato nel giudizio rescindente. Applicazione nel giudizio rescissorio)Danni (mat. Civile) – Danno da perdita del rapporto parentale – Danno non patrimoniale – Diritto al risarcimento dei superstiti (madre e fratelli) (An Debeatur) – Sussistenza – Caratteristiche peculiari del rapporto parentale perduto – Inottemperanza all’onere della prova – Convivenza o coabitazione – Insussistenza – Quantificazione del danno : – misura minima liquidabile in via equitativa (Quantum Debeatur) – Valutazione e liquidazione equitativa – Liquidazione equitativa del danno morale da perdita del congiunto – Criteri tabellari (ed in ispecie : applicazione delle Tabelle del Tribunale di Milano) – Applicazione dei minimi tabellari (sia per la madre sia per i fratelli superstiti) – Residenza (dei superstiti) in paese extracomunitario (e tenore di vita ivi esistente) – Irrilevanza – Danno da ritardo – Liquidazione equitativa – Interessi legali – Debenza – Computo – Rif. Leg. artt.1223, 1226, 2043, 2056, 2059 cc; art.16 disp. prel. cc; artt.383, 384, 392 cpc; art.2 Cost; [RIFORMA INTEGRALE]

  
Sentenza  14/01/2014 - 19/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  De Cristofaro
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Sanità e sanitari – Responsabilità civile – Epatite virale (virus HVC) contratta con emotrasfusione – Condotta omissiva e lesiva (violazione di diritto soggettivo) – Responsabilità di natura extracontrattuale – Diritto a risarcimento del danno – Prescrizione – Prescrizione breve – Compimento – Termine di prescrizione ordinario (quinquennale) – Dies a quo di decorrenza del termine : – momento di percezione della malattia – (Coincidenza in ispecie con la richiesta di indennizzo ex lege) – Certificazione della C.M.O. – Irrilevanza – Domanda risarcitoria – Reiezione – Rif. Leg. artt.2043, 2050, 2946, 2947 cc; L 107/1990; artt.1, 2, 4 L 210/1992; artt.2, 32 Cost;

  
Sentenza  10/01/2014 - 27/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  De Cristofaro
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB RAVENNA] Circolazione stradale – Colpa e concorso di colpa – Reimmissione di autovettura nel flusso del traffico e svolta a sinistraCollisione con motocicletta proveniente da tergo e procedente nella stessa direzione di marcia – "Corretta" svolta a sinistra dell’autovettura – Inottemperanza all’onere della prova – "Velocità moderata" della sopraggiungente motocicletta – Inottemperanza all’onere della prova – Accertamento in prime cure dell’esatta dinamica del sinistro – Esclusione – Superamento della presunzione ex lege di pari colpa concorrente – Insussistenza – Conseguenti obblighi risarcitori paritari – Rif. Leg. artt.2043, 2054 cc; art.149 DLgs 285/1992; [RIFORMA PARZIALE]

  
Sentenza  07/01/2014 - 19/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  De Cristofaro
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB PIACENZA] Contratto di assicurazione – Assicurazione per la responsabilità civile – Esclusione – Assicurazione infortuni – Ricorrenza – Obbligo risarcitorio del danno da invalidità permanente del terzo – Pronunzia in prime cure di condanna al risarcimento nei limiti del massimale di polizza – Illegittimità e infondatezza – Polizza infortuni – Indennizzo – Criteri di calcolo – Quota a carico della compagnia assicuratrice rispetto al massimale : – limitazione alla somma calcolata in percentuale (con franchigia) fino a concorrenza massima dell’indennizzo – Rif. Leg. artt.1882 cc; [RIFORMA PARZIALE]

  
Sentenza  07/01/2014 - 13/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Montanari
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Circolazione stradale – Concorso di colpa – IncrocioElevata velocità di un conducenteOmessa concessione di precedenza da parte di altro conducente – Equivalenza dell’efficacia causale delle condotte – Superamento della presunzione legale – Esclusione – Danni – Danno alla persona – Esiti della CTU svolta in grado di appelloDanno non patrimoniale – Postumi permanenti – Rideterminazione nell’entità e nella correlata invalidità temporanea (ITT, ITP e IP) – Liquidazione del danno biologico e morale – Spese giudiziali – Regolamento delle spese a definizione del I grado di giudizio – Deduzione di "vizio della motivazione" a motivo del gravame – Inammissibilità – Rif. Leg. artt.1223, 1224, 1226, 1227, 2054, 2056, 2059 cc; art.145 DLgs 285/1992; art.342 cpc; [RIFORMA PARZIALE]

  
Sentenza  14/12/2013 - 04/03/2014  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Rovatti
Appellante/i   Appellato/i
[APP GIUD DI PACE] Appello civile – Improcedibilità - Pronuncia del Giudice di Pace in tema di opposizione al verbale di accertamento per violazione del CdS - Impugnazione proposta con ricorso depositato il giorno della scadenza del termine lungo per l'impugnazione – Notificazione intervenuta dopo la scadenza del termine – Improcedibilità - Rif.Leg. art.359 cpc;

  
Sentenza  10/12/2013 - 11/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Parisi
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Responsabilità civile – Nesso causale – Accertamento di sussistenza in prime cure – Infondatezza della pronunzia – Urto lieve da tamponamento tra autovetture (sinistro stradale)Inidoneità della vis lesiva a fini di grave traumaDanni – Danno biologico – Preesistente patologia (del rachide cervicale) slatentizzata dall’evento lesivo – Esclusione – Limitazione del risarcimento al danno da invalidità temporanea e permanente – Quantum – Obbligo restitutorio – Rif. Leg. artt. 1223, 1224, 1226, 2043, 2056, 2059 cc; artt.5, 134 DLgs 209/2005; [RIFORMA PARZIALE]

  
Sentenza  03/12/2013 - 10/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Salvadori Maria Cristina
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Circolazione stradale – Concorso di colpa – IncrocioViolazione dell’obbligo di concessione della precedenzaVelocità elevata del veicolo favorito – Apporto causale esclusivo all’evento – Insussistenza – Concorso di "colpa accertata" e "colpa presunta" in assenza di prova liberatoria – Legittimità e fondatezza – Addebito in percentuale (id est : graduazione) delle responsabilità – Legittimità e fondatezza – Danni – Danno patrimoniale – Incapacità lavorativa specifica – Esclusione in prime cure per "non attualità" del danno – Illegittimità ed infondatezza – Invalidità permanente – Idoneità a fini di "danno futuro" – Diritto a risarcimento – Sussistenza – Liquidazione equitativa – Criteri di riferimento : – a) pensione sociale – b) età – c) tasso di invalidità – Interessi – Quantum debeaturRif. Leg. artt.2043, 2054, 2056, 2059 cc; RD 1103/1911; [RIFORMA PARZIALE]

  
Sentenza  22/11/2013 - 06/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Montanari
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB MODENA] Contratto di assicurazione – Assicurazione della responsabilità civile – in ispecie : R.C.A. – Contrassegno assicurativo – Rilascio – Obbligo risarcitorio dell’assicuratore – Sussistenza – Invalidità o inefficacia del contratto di assicurazione (in ispecie : polizza "inattiva") – Irrilevanza – Autenticità del contrassegno – Rilevanza esaustiva – Promuovibilità dell’azione diretta nei confronti dell’assicuratore del responsabile del sinistro – Sussistenza – Responsabilità civile: fondo di garanzia – Compagnia assicuratrice del danneggiante in LCA – Domanda risarcitoria proposta nei confronti dell’impresa designata (FGVS) – Legittimità dell’azione esercitata in prime cure – Sussistenza – Rif. Leg. artt.1901, 2947 cc; artt.7, 19, 20 L 990/1969; art.127 DLgs 209/2005;

  
Sentenza  12/11/2013 - 20/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  De Cristofaro
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Circolazione stradale – Colpa esclusiva – Ciclomotore urtato da tergo da altro ciclomotore (dinamica di lieve tamponamento)Caduta dei conducentiInvestimento del conducente il motociclo tamponato da parte di autovettura procedente nell’opposto senso di marciaMorte del soggetto investito – Concorso di colpa – Superamento della presunzione legale – Colpa esclusiva del conducente del motociclo tamponante e del conducente l’autovettura investitrice – Ottemperanza all’onere della prova – Individuazione nel giudizio penale di colpa esclusiva della vittima ed archiviazione (GIP) – Inidoneità a fini di vincolo decisorio nel giudizio civile – Danni – Danno da perdita parentale – Danno non patrimoniale – Unitarietà (concezione unitaria) – Liquidazione equitativa – Applicazione del criterio tabellare (in ispecie : Tabelle del Tribunale di Bologna) – Applicazione degli importi tabellari massimi – Legittimità e fondatezza – Personalizzazione del danno non dovuta – Esclusione – Danno tanatologico – Danno biologico ereditario – Esclusione – Legittimità e fondatezza – Rif. Leg. 1223, 1226, 2043, 2054, 2056, 2059 cc;

  
dalla Redazione - Necessità dell’autonoma e distinta deduzione della colpa medica e della mancanza di consenso informato
Sentenza  07/11/2013 - 23/01/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  De Cristofaro
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB RIMINI] Professioni intellettuali – Responsabilità civile: personale medico – Esclusione – Intervento chirurgico di speciale difficoltà – Rilevanza esclusiva del dolo o della colpa grave – Colpa lieve – Irrilevanza – Lege artis (protocolli medici accreditati)(Decreto Balduzzi) – Ottemperanza – Sanità e sanitari – Responsabilità contrattuale o "da contatto" – Esclusione – Conformità dell’intervento chirurgico ai canoni di diligenza, prudenza e perizia – Sussistenza – Sopravvenienza di complicanze – Riconducibilità a colpa o dolo – Esclusione – Fatto dannoso ascrivibile a titolo di responsabilità oggettiva – Esclusione – Appello – Domande nuove – Assenza del consenso informato al trattamento medico-chirurgico : – implicita comprensione nella dedotta responsabilità contrattuale medica – Esclusione – Domanda nuova in appello – Inammissibilità – Rif. Leg. artt.1218, 2236 cc; art.345 cpc; DL 158/2012 (conversione L 189/2012);

  
Sentenza  29/10/2013 - 03/02/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Di Marco
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Responsabilità civile – Responsabilità della pubblica amministrazione – Bene demaniale (strada statale) – Ente pubblico economico concessionario (ANAS) – Lavori appaltati di rifacimento del manto stradale – Esigibilità specifica dell’esercizio dei poteri di controllo e vigilanza – Responsabilità per il danno al conducente di motociclo – Sussistenza – Danni cagionati da cosa in custodia – Bene in custodia – Irregolarità percepibile ed evitabile del piano stradale – Esclusione – Incidenza concausale – Insussistenza – Obbligo del Custode (ANAS) di risarcimento del danno – Sussistenza – Domanda di manleva nei confronti dell’appaltatore dei lavori – Infondatezza – Rif. Leg. art.2051 cc; DLgs 143/1994; art.14 DLgs 285/1992;

  
dalla Redazione - Dell’autonomia concettuale del danno esistenziale
Sentenza  22/10/2013 - 28/01/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Parisi
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB PARMA] Circolazione stradale – Concorso di colpa – Collisione tra autovettura e ciclomotore affiancati – Incertezza definitiva sull’esatta dinamica del sinistro – Presunzione di pari colpa concorrente – Legittimità e fondatezza – Danni – Danno patrimoniale – Sinistro stradale "in itinere" – Perdita della capacità lavorativa specifica – Inabilità assoluta e permanente – Incompatibilità del risarcimento con il riconoscimento di pensione Inps – Esclusione – Danno biologico – Determinazione nel Quantum : – applicazione del criterio tabellare (Tabelle del Tribunale di Milano) – Legittimità e fondatezza – Danno esistenziale – Danno dinamico-relazionale – Componente autonoma del danno – Modificazione totale delle abitudini di vita – Adeguamento della liquidazione del danno – Legittimità e fondatezza – Danno biologico – Insufficiente personalizzazione – Esclusione – Rif. Leg. artt.1223, 1226, 2043, 2054, 2056, 2059 cc;

  
dalla Redazione - Del diritto a risarcimento del danno per il tirocinio medico non retribuito
Sentenza  11/10/2013 - 20/01/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Salvadori Maria Cristina
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Sanità e sanitari – Tirocinio ospedaliero – Medico specializzando – Frequentazione della scuola di specializzazione e tirocinio – Assenza di retribuzione – Mancato adempimento di direttiva comunitaria da parte dello Stato Italiano – Diritto a risarcimento del danno – Legittimità e fondatezza – Diritto a risarcimento del danno – Prescrizione – Illegittimità ed infondatezza – Condotta omissiva lesiva permanente (de die in die) – Decorso e compimento del termine di prescrizione quinquennale – Esclusione – Atto di adempimento soggettivo parziale della direttiva (id est : atto legislativo e sua pubblicazione) :dies a quo di decorrenza del termine di prescrizione – Proposizione della domanda – Compimento della prescrizione ordinaria decennale – Insussistenza – Danno patrimoniale – Liquidazione equitativa – Parametro legislativo – Debenza degli interessi legali – Debito di valuta – Rivalutazione – Esclusione – Rif. Leg. Dir. CEE 76/1982; art.11 L 370/1999; art.4 L 183/2011; artt.2946, 2947 cc; [RIFORMA INTEGRALE]

  
Sentenza  03/10/2013 - 10/01/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Montanari
 
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Registro delle Imprese – Cancellazione – Estinzione – Efficacia dichiarativa ed ultrattiva della pubblicità di cessazione dell’attività di impresa – Società – Società di persone – S.n.c. – Estinzione – Capacità e legittimazione – Presunzione di insussistenza – Applicabilità negli stessi limiti temporali applicabili alle società di capitali – Società – Estinzione – Proposizione dell’appello – Soggetto non esistente – Inammissibilità del gravame – Rif. Leg. art.2495 cc; art.4 DLgs 6/2003; art.339 cpc; [DECLARATORIA DI INAMMISSIBILITÀ]

  
dal dr. Luciano Varotti del Tribunale di Reggio Emilia
Decreto  26/02/2013 - 01/03/2013  Tribunale REGGIO EMILIA (RE)
Est. dr.  Varotti
Ricorrente/i  
Concordato preventivo – Concordato con riserva – Omesso deposito della proposta di concordato e ricorso per nuovo concordato - Condotte elusive e dilatorie intese alla scadenza del termine fini di proposizione di nuova domanda concordataria (con termine o senza) – Utilizzo abusivo dello strumento concordatario - Inammissibilità – Concordato preventivo – Concordato con riserva – Scadenza infruttuosa del termine per il deposito del piano – Declaratoria di inammissibilità – Ratio - Effetti giuridici - Rif.Leg. artt.161, 162, 163, 173, 182quinquies RD 267/42;

  
dal dr. Dario Bernardi del Tribunale di Rimini - Istanza di inibitoria della richiesta di escussione del garante in applicazione della clausola a "prima richiesta"
Ordinanza  04/12/2012 - 04/12/2012  Tribunale RIMINI (RN)
Est. dr.  Bernardi Dario
Reclamante/i   Reclamato/i
[RECLAMO] Fideiussione - Contratto autonomo di garanzia – Clausola “a semplice richiesta” - Inibitoria della richiesta di escussione del garante strumentale all'azione di merito – Ammissibilità - Inibitoria del pagamento della Banca garante in favore del garantito – Assenza di strumentalità per omessa indicazione della corrispondente azione di merito – Inammissibilità - Contratto autonomo di garanzia – Cessione di quote sociali – Clausola di riduzione del prezzo assistita da garanzia autonoma - Inibitoria ex art.700 cpc dell'escussione – Interesse ad agire del garantito – Sussistenza - Exceptio doli – Insussistenza - Rif.Leg. artt.1462, 1950, 2033 cc; artt.100, 669terdecies cpc;


 
AREA RISERVATA UTENTI
 
ABBONAMENTI