GIURÆMILIA rel. 2.1.21.0Skip Navigation Links > Home page

Fascicolo 14/04/2015 n. 12    Documenti n. 36 Giurisprudenza di merito Fascicoli pregressi 2015  
  
dal dr. Edoardo Di Capua del Tribunale di Torino - Relazione tra rito sommario e procedimento di mediazione
Ordinanza  23/03/2015 - 23/03/2015  Tribunale TORINO (TO)
Est. dr.  Di Capua Edoardo
 
Procedimento civile – Procedimento sommario di cognizione – Improcedibilità – Mancato esperimento del Procedimento di mediazione obbligatoria – Termini – Rif. Leg. art.702 bis cpc; artt.5, 6 DLgs 28/2010; art.84 DL 69/2013 (conversione L 98/2013); DLgs 179/2007; art.128 bis DLgs 385/1993; artt.37, 140, 140 bis DLgs 206/2005;

  
dal dr. Giuseppe Pagliani del Tribunale di Modena
Decreto  18/03/2015 - 25/03/2015  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Pagliani Giuseppe
Ricorrente/i   Resistente/i
Separazione dei coniugi – Modifica delle condizioni di separazione – Accordi omologati - Regime di frequentazione della prole minorenne ampio e di agevole attuazione – Istanza di incremento del calendario della frequentazione – Esclusione - Ascolto della prole minorenne ex art.336bis cc – Supefluità - Rif.Leg. art.336bis cpc; art.710 cpc;
Vedi i complementi collegati al provvedimento...

  
dalla Redazione - Conflitti tra genitori sulla residenza del figlio minore e criteri di radicamento della competenza giurisdizionale
Decreto  12/03/2015 - 20/03/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Di Pasquale Riccardo
 
[RECLAMO TRIB MINORENNI BOLOGNA] Giurisdizione civile – Giurisdizione italiana – Luogo di residenza abituale del minore : – criterio determinante la competenza giurisdizionale – Giurisdizione dell’autorità giudiziaria italiana adita – Esclusione – Giurisdizione italiana – Minore stabilmente residente all’estero con genitore affidatario – Mancato rientro dall’Italia nel paese di residenza – Sopravvenuto ‘mutamento’ dell’originario luogo di residenza del minore dovuto all’esecuzione di provvedimenti giudiziari dell’autorità italiana : – valenza ed efficacia di ‘trasferimento’ della residenza abituale del minore – Esclusione – Radicamento dalla giurisdizione avanti il giudice italiano – Insussistenza – Rif. Leg. artt.317bis previgente, 333, 336, 337bis, 403 cc; artt.5, 9, 12 Conv. Aja 05.10.1961 (ratifica L 742/1980); art.9, 10 Conv. Lussemburgo 20.05.1980 (ratifica L 64/1994); art.7 L 64/1994; art.42 L 218/1995; art.7 Conv. Aja 19.10.1996 (non ratificata); art.10, 13, 15 Reg. CE 2201/2003; artt.5, 372, 742, 739 cpc; artt.30, 31 Cost; [REIEZIONE]

  
Risoluzione del rapporto ex art.18 co.5 SdL per violazione degli obblighi di fedeltà.
Ordinanza  05/03/2015 - 05/03/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Marchesini Maurizio
Ricorrente/i   Resistente/i
Lavoro rapporto – Licenziamento: giusta causa – Collaborazione con l'azienda concorrente - Violazione degli obblighi di fedeltà – Sussistenza – Profili soggettivi – Esclusione – Sussistenza del fatto contestato - Estremi della giusta causa – Non ricorrenza – Risoluzione del rapporto e risarcimento del danno ex art.18 co.5 L.300/70 – Rif.Leg .artt.2105, 2119 cc; art.1 L.92/2012; art.18 L.300/70;

  
dalla Redazione - Abusiva erogazione di credito e legittimazione del Commissario Giudiziale all'azione risarcitoria
Sentenza  03/03/2015 - 17/03/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Salvatore Emilia
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB PARMA] Fallimento – Amministrazione straordinaria - Insolvenza imputabile all'abusiva erogazione del credito - Azione giudiziale del Commissario Giudiziale nei confronti dell'intermediario finanziario in concorso con gli amministratori per fatto illecito – Prospettazione di condotte anteriori aggravanti lo stato di insolvenza - Difetto di legittimazione ad agire – Amministrazione straodinaria – Condotte di aggravamento dello stato di dissesto – Commissario Giudiziale - Legittimazione all'azione di massa - Esclusione – Rif.Leg. artt.2043, 2049, 2393,2394 cc; artt.44, 146 RD 267/42; [RIFORMA]

  
Sentenza  18/02/2015 - 18/02/2015  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Siracusano Paolo
Appellante/i   Appellato/i
[APP GIUD DI PACE] Responsabilità civile – Danno cagionato da animale – Fauna selvatica – Sinistro stradale - Azione risarcitoria – Delega regionale – Legittimazione passiva della Provincia – Poteri di indirizzo e controllo - Legittimazione residuale della Regione - Danno cagionato da animale – Fauna selvatica – Sinistro - Art.2043 cc – Applicazione – Misure di sicurezza e piani di abbattimento – Inefficacia dei metodi ecologici di controllo su parere dell'INFS – Mancata allegazione - Responsabilità della Provincia - Esclusione – Rif.Leg. artt.2043, 2052 cc; artt.1, 19 L.157/92; artt. 5, 6, 7 LR 08/94;

  
dalla Redazione - Accertamento di simulazione del preliminare di compravendita stipulato dal rappresentante del fallito in bonis
Sentenza  10/02/2015 - 24/02/2015  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Italiano Carmela
Attore/i   Convenuto/i
Contratti in generale - Rappresentanza – Fallimento - Preliminare stipulato dal rappresentante del fallito in bonis munito di valida procura speciale - Revoca della procura – Requisiti e condizioni - Contratti in generale – Azione di simulazione – Legittimazione del curatore fallimentare all'azione - Preliminare di compravendita immobiliare stipulato dal rappresentante del fallito in bonis – Intesa simulatoria fra il rappresentante ed il terzo - Malafede - Simulazione relativa nella data e nel prezzo - Inefficacia – Rif.Leg. artt.1392, 1396, 1398, 1416, 1417, 2729, 2909 cc; art.43, 66, 67, 72 RD 267/42;

  
Ordinanza  10/02/2015 - 11/02/2015  Tribunale TORINO (TO)
Est. dr.  Di Capua Edoardo
 
Appello civile – Giudizio di appello (in ispecie avanti il Tribunale) – Istanza di concessione dei termini perentori di cui al comma sesto dell’articolo 183 del codice di procedura civile – Inammissibilità – Rif. Leg. artt.183, 187, 345, 350, 352, 359 cpc; art.2 DL 35/2005 (conversione L 80/2005); art.1 L 263/2005; art.81bis disp. att. cpc;

  
Sentenza  30/01/2015 - 03/03/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Guernelli Michele
Ricorrente/i   Resistente/i
Sanzioni amministrative – Sanzioni irrogate dalla Consob – Autonome opposizioni – Litisconsorzio necessario – Insussistenza – Litisconsorzio facoltativo – Sussistenza – Riunione dei procedimenti – Esclusione – Valori mobiliari – Consob – Irrogazione di sanzioni – Tardività delle contestazioni – Esclusione – Giurisdizione e cognizione piena della Corte d’Appello adita – (Il precedente di riferimento nella giurisprudenza comunitaria : – il caso "Grande Stevens") – Relazioni con il principio penalistico del "doppio binario" – Violazione del ne bis in idem – Esclusione – Consob – Accertamento della diffusione di informazioni fuorvianti o false – Attinenza a :i) bilanci – ii) opa – iii) fatturato (target price)iv) ricavi – Condotte materiali imputabili a titolo di colpa e dolo – Unitarietà del disegno manipolativo – Inapplicabilità del concorso formale – Abuso del mercato – Sussistenza – Opposizione – Infondatezza – Rif. Leg. artt.103, 154bis, 154ter, 157, 183ter, 185, 187ter, 187quinquies, 187septies DLgs 58/1998; art.68 Reg. Consob 11971/1999; art.6 DLgs 231/2001; art.14 Dir. 2003/6/ CE; Reg. CE 2273/2003; art.24 L 262/2005; art.6 DLgs 150/2011; artt.3, 5, 6, 8, 13, 16, 17, 18, 23 abrogato L 689/1981; artt.103, 421 cpc; artt.42, 52, 81 cp; art.415 bis cpp;

  
Sentenza  30/01/2015 - 13/02/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Aponte Roberto
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Danni (mat.civile) – Danno non patrimoniale – Riduzione della capacità lavorativa specifica e lesione della cinestesi lavorativa - Sottostima del danno non patrimoniale in I grado – Personalizzazione insufficiente - Riliquidazione del danno - Rif.Leg.art.2059 cc; [RIFORMA PARZIALE]

  
Sentenza  30/01/2015 - 09/02/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Montanari Paola
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB RAVENNA] Responsabilità civile – Dei genitori tutori ecc.. - Sinistro stradale – Responsabilità ex art.2048 cc per fatto del minore infradodicenne – Dolo o colpa grave del minore - Esclusione - Culpa in educando e/o in vigilando – Prova liberatoria – Rif.Leg. artt.2046, 2047, 2048, 2056 cc;

  
dalla Redazione - Azione di responsabilità degli amministratori e delimitazione del sindacato giudiziale.
Sentenza  28/01/2015 - 03/02/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Salina Giovanni
Attore/i   Convenuto/i
Società – Amministratori: azione di responsabilità – Sindacato giudiziale – Profili di legittimità delle condotte degli amministratori – Scelte imprenditoriale – Limiti di censurabilità - Valutazione ex ante – Necessità - Amministratori: azione di responsabilità - Acquisizioni di partecipazioni societarie all'estero – Esiti pregiudizievoli – Violazione di regole di cautela e diligenza – Esclusione – Amministratori: azione di responsabilità - Licenziamento di dipendente in violazione dell'art.7 SdL – Intimazione eseguita da professionista esterno delegato – Correttezza gestionale – Ricorrenza – Rif.Leg.artt. 2041, 2381, 2391, 2392 cc;

  
Sentenza  28/01/2015 - 05/02/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Cosentino Emma
Ricorrente/i  
Impiego pubblico – Trattamento economico – Trasferimento ex lege ex art.11 DL 216/2011 presso nuovo Ente (da Anas a MIT) – Decurtazioni retributive di emolumenti di carattere continuativo - Reformatio in pejus - Divieto – Differenze retributive – Corresponsione - Rif.Leg.artt.291 cpc; art.11 DL 216/2011; art.36 DL 98/2011;

  
dalla Redazione - Della nullità dei marchi composti da figure geometriche elementari
Sentenza  27/01/2015 - 13/02/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Liccardo Pasquale
Attore/i   Convenuto/i
Marchi – Tutela giudiziale – Marchio di colore - Calzature per sport e tempo libero – Marchi nazionali costituiti da forme geometriche colorate - Marchi di colore – Esclusione – Marchio: nullità - Marchi nazionali registrati composti da figure geometriche elementari "derivati" da marchio notorio complesso – Carattere distintivo trasmesso dal marchio originario - Esclusione – Diffusione individualizzante ex art.13 CPI – Insussistenza - Nullità – Marchi – Decadenza per non uso – Marchi difensivi – Non uso - Decadenza ipotetica – Rif.Leg. artt. 7, 13, 24, 25, 56 D.lgs 30/2005;

  
Sentenza  27/01/2015 - 24/02/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Spagnolo Annelisa
Attore/i   Convenuto/i
Valori mobiliari – Intermediazione finanziaria – Ordini di acquisto di obbligazioni Cirio – Autonomia negoziale rispetto al contratto quadro - Domanda di risoluzione circoscritta allo specifico ordine – Ammissibilità - Intermediazione finanziaria – Investitore con profilo di rischio medio-alto – Adeguatezza dimensionale dell'operazione – - Sottoscrizione dell'informativa inerente alla rischiosità – Prova piena dell'adempimento degli obblighi informativi specifici – Insussistenza – Presunzione di adempimento - Inadempimento non grave dell'intermediario – Risoluzione - Esclusione – Rif.Leg. artt.1453, 1455 cc; artt.21, 23 D.lgs 58/98; artt.26, 27, 29 Reg Consob 11522/98;

  
dalla Redazione - Violazione procedimentale e risoluzione del rapporto ex art.18 co.6 SdL
Ordinanza  21/01/2015 - 22/01/2015  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Bettini Luigi
Ricorrente/i   Resistente/i
Lavoro rapporto – Licenziamento: giusta causa – Licenziamento per giusta causa intimato durante l'assenza per malattia – Suscettibilità – Sanzioni disciplinari - Contestazione disciplinare e licenziamento trasmessi all'indirizzo non corrispondente – Violazione procedimentale – Inefficacia de licenziamento – Risoluzione del rapporto ex art.18 co.6 L.300/70 e risarcimento del danno - Rif.Leg. art.2110 cc; artt.7, 18 L.300/70;

  
Sentenza  13/01/2015 - 03/02/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Squarzoni Maria Fiammetta
Ricorrente/i   Resistente/i
Divorzio – Affidamento dei figli minori – Affidamento condiviso – Esclusione – Inadempimento dell’obbligo di contributo al mantenimento – Rilevanza esaustiva – Assegno di mantenimento dei figli – Quantum debeatur – Rideterminazione – Riduzione della capacità reddituale – Rilevanza – Rif. Leg. artt.147, 155 cc; art.6 L 898/1970;

  
dalla Redazione - Delibere di approvazione delle tabelle millesimali e maggioranze qualificate ex art.1136 co.2 cc
Sentenza  08/01/2015 - 19/01/2015  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Italiano Carmela
Attore/i   Convenuto/i
Comunione e condominio – Tabelle millesimali - Art.69 disp.att cc previgente – Applicazione - Delibere di approvazione delle tabelle millesimali – Natura non negoziale - Consenso unanime – Esclusione – Maggioranza qualificata ex art.1136 co. 2 cc – Sufficienza - Pendenza di giudizio di revisione ex art.69 disp.att. cpc – Irrilevanza - Rif.Leg. artt.1136, 1137, 1138 cc; artt.68, 69, 124 disp.att.cc;

  
Sentenza  08/01/2015 - 02/02/2015  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Bettini Luigi
Ricorrente/i   Resistente/i
Lavoro rapporto – Licenziamento: giusta causa – Mancata emissione di scontrini – Intimazione di licenziamento per condotte finalizzate all'appropriazione di denaro – Difetto di contestazione - Sanzione esplusiva – Sproporzione – Art.18 SdL previgente - Reintegrazione - Licenziamento: giustificato motivo soggettivo - Mancata emissione di scontrini – Condotta reiterata – Giustificato motivo soggettivo di licenziamento – Esclusione – Rif.Leg. art.2199 cc; artt.7, 18 L.300/70; art.3 L.604/66;

  
dalla Redazione - Nullità del marchio posteriore, interferenza contraffattiva ed illecito confusorio.
Sentenza  07/01/2015 - 12/01/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Salina Giovanni
Attore/i   Convenuto/i
Marchi – Marchi: nullità - Vini - Marchi registrati e marchi di fatto – Segni complessi figurativi e denominativi – Notorietà e diffusione - Marchio registrato posteriore – Confondibilità – Carenza del requisito della novità – Nullità - Contraffazione ed usurpazione di marchio – Marchi operanti nello stesso settore – Utilizzo di segno simile a fini distintivi – Interferenza - Contraffazione – Concorrenza sleale: effetto confusorio – Imprese operanti nel medesimo settore merceologico – Illecito confusorio e parassitario – Modifica ex art.2564 della ditta e dell'insegna – Pubblicazione del dispositivo sulla stampa quotidiana – Retroversione degli utili – Rimessione in istruttoria - Rif.Leg. art.2564, 2598 cc; artt.12, 14, 25, 124, 125, 126 D.lgs 30/2005;

  
Sentenza  29/12/2014 - 09/01/2015  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Arceri Alessandra
Attore/i   Convenuto/i
Responsabilità civile – Danno cagionato da animale – Fauna selvatica – Sinistro stradale – Azione risarcitoria – Delega regionale - Legittimazione passiva della Provincia – Danno cagionato da animale – Fauna selvatica - Art.2043 cc – Applicazione – Piani di abbattimento e misure di protezione e segnalazione – Insufficienza - Omissioni e negligenze dell'Ente Gestore– Risarcimento del danno – Liquidazione – Rif.Leg. artt. 2043, 2051, 2052 cc; art.1 L.157/92; artt.5, 6, 7 LR 08/94;

  
dalla Redazione - Riparto della pensione di reversibilità fra coniuge divorziato e coniuge superstite
Sentenza  19/12/2014 - 19/02/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Parisoli Francesco
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Matrimonio e divorzioDivorzio: assegno di divorzio – Titolarità di assegno di divorzio - Pensione di reversibilità – Riparto fra coniuge divorziato ed il coniuge superstite – Criterio legale della durata del matrimonio – Prevalenza - Durata della convivenza prematrimoniale del coniuge superstite – Rilievo sussidiario – Riliquidazione - Rif.Leg. artt.5, 9 L.898/70; [RIFORMA]

  
Sentenza  18/12/2014 - 23/12/2014  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Mantovani Susanna
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB BOLOGNA] Lavoro rapporto – Somministrazione – Lavoro temporaneo somministrato – Rispondenza fra la casuale e le concrete esigenze – Esclusione – Costituzione di rapporto ordinario nei confronti dell'utilizzatore – Aliunde perceptum – Detrazione - Somministrazione – Somministrazione irregolare – Scissione fra datore formale e datore sostanziale – Indennità risarcitoria ex art.32 L.183/2010 – Inapplicabilità - Rif.Leg.artt.4, 20, 21, 27 D.lgs 276/2003; art.32 L.183/2010; [RIFORMA PARZIALE]

  
Decreto  26/11/2014 - 26/11/2014  Tribunale TORINO (TO)
Est. dr.  Di Capua Edoardo
Reclamante/i   Reclamato/i
Ipoteca – Cancellazione dell’iscrizione – Rifiuto del Conservatore dei R.R. I.I. – Legittimità – Iscrizione ipotecaria a garanzia di titoli cambiari all’ordine – Reclamo – Reiezione – Rif. Leg. artt.2884, 2887, 2888 cc; art.113 disp. att. cc;

  
dalla Redazione - Nullità della clausola risolutiva del patto di non concorrenza rimessa all'arbitrio del datore
Sentenza  20/11/2014 - 13/01/2015  Corte d`Appello BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Mantovani Susanna
Appellante/i   Appellato/i
[APP TRIB PIACENZA] Lavoro rapporto – Patto di non concorrenza – Clausola risolutiva del patto di non concorrenza rimessa all'arbitrio del datore – Nullità - Recesso del datore dal patto in costanza di rapporto – Irrilevanza – Estensione della nullità della clausola all'intero patto – Esclusione - Inerzia giudiziale del lavoratore – Lasso temporale intervenuto – Mutuo consenso - Esclusione - Patto di non concorrenza – Corrispettivo del patto – Presentazione della documentazione attestante il rispetto del patto – Decadenze e preclusioni – Insussistenza – Rif.Leg. artt.1225, 1372, 2125 cc;

  
Sentenza  03/09/2014 - 18/09/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Pugliese Maria Luisa
Ricorrente/i   Resistente/i
Impiego pubblico – Trasferimento - Personale ATA trasferito dagli Enti Locali al Ministero della Pubblica Istruzione – Mancato riconoscimento integrale dell'anzianità maturata presso l'Ente di provenienza – Disposto interpretativo dell'art.1 L.266/2005 – Limiti applicativi in relazione alla disciplina comunitaria – Criterio del non decremento sostanziale del trattamento retributivo – Applicazione – Diritto all'integrale anzianità maturata – Esclusione - Rif.Leg. artt.8 L.124/99; art.1 L.266/2005;

  
Sentenza  02/07/2014 - 02/07/2014  Tribunale MODENA (MO)
Est. dr.  Cifarelli Michele
Ricorrente/i   Resistente/i
Esecuzione forzata - Pignoramento presso terzi – Accertamento dell'obbligo del terzo – Crediti retributivi – Estinzione del debito del terzo prima del pignoramento – Esclusione – Assegnazione - Regime dellle spese di lite - Rif.Leg. artt.543, 547, 549 cc;

  
Sentenza  25/06/2014 - 25/06/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Velotti Manuela
Appellante/i   Appellato/i
[APP G DI PACE BOLOGNA] Responsabilità civile – Prelievi da conto corrente postale effettuati in via telematica ("phishing") – Illecito (frode) – Misure di protezione idonee a fini di inaccessibilità da parte di terzi al conto corrente dei clienti – Insussistenza – Diligenza professione esigibile nell’esercizio della funzione bancaria – Inottemperanza – Responsabilità contrattuale di Poste Italiane S.p.A. – Sussistenza – Contratti e tutela dei consumatori - Prelievi illeciti da conto corrente postale ("phishing") – Clausola contrattuale di esonero da responsabilità di Poste Italiane S.p.A. – Natura vessatoria – Nullità Declaratoria – Rif. Leg. artt.1176, 1341 cc; artt.33, 34, 35, 36 DLgs 206/2005; [RIFORMA PARZIALE NEL MERITO]

  
Sentenza  09/06/2014 - 10/06/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Costanzo Antonio
Opponente/i   Opposto/i
Ingiunzione – DI del coniuge separato affidatario e collocatario della prole – Attinenza :i) spese straordinarie (50%) – ii) adeguamento dell’assegno per il contributo ordinario al mantenimento – Opposizione – Carenza di legittimazione attiva – Infondatezza – Coniuge ingiungente : – soggetto titolare jure proprio dei crediti – Figli maggiorenni economicamente non emancipati – Irrilevanza – Spese straordinarie attinenti a :a) necessità formative a seguito di scuola professionale – b) istruzione scolastica – c) cure mediche – d) trasporto pubblico – e) attività sportiva – Legittimità (ex sentenza di separazione) – Esecutorietà del DI – Rif. Leg. artt.147, 155 cc; artt.633, 645, 710 cpc;

  
Sentenza  03/06/2014 - 05/06/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Drudi Anna Maria
Attore/i   Convenuto/i
Valori mobiliari – Intermediazione finanziaria – Contratto polizza vita "Unit Linked" con premio unico – Nullità per violazione degli obblighi informativi da parte dell’ "intermediario" – Infondatezza – Polizza "Unit Linked" – Stipulazione del contratto ante 1° VII 2007 – Applicazione in via analogica della disciplina del TUF – Esclusione – Abrogazione implicita da parte del TUF della precedente normativa – Esclusione – Azione di annullamento per incapacità naturale – Infondatezza – Certezza dell’incapacità d’intendere e di volere al momento della conclusione del contratto – Insussistenza – Mala fede dell’altro contraente – Inottemperanza all’onere della prova – Pregiudizio – Insussistenza – Rif. Leg. artt.428, 1418 cc; art.12 disp. prel. cc; art.6 L 1/1991; DLgs 174/1995; artt.1, 21, 23, 25 bis, 30, 100 DLgs 58/1998; artt.28, 29, 30 Reg. Consob 11522/1998; L 262/2005; art.2 DLgs 209/2005; DLgs 303/2006;

  
Sentenza  24/03/2014 - 26/03/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Gattuso Marco
Attore/i   Convenuto/i
Appalto privato – Determinazione del corrispettivo – "A misura" (e non "a corpo") – Erroneità – Esclusione – Successione di contratti – Irrilevanza – Debenza del committente – Difformità e vizi dell’opera – Infiltrazioni – Pareti\ intonaci ammalorati – Spesa necessaria per il ripristino – Debenza dell’appaltatore – Rif. Leg. artt.1657, 1667, 1669 cc;

  
dalla Redazione - Contratto di agenzia internazionale e criteri di radicamento della competenza giurisdizionale
Sentenza  05/02/2014 - 02/05/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Gaudioso Bianca Maria
 
Contratto di agenzia – Qualificazione del rapporto – Contratto di agenzia internazionale (conclusione orale) – Legittimità e fondatezza – Compravendita internazionale di beni mobili – Esclusione – Prassi :a) cessione in conto vendita – b) obbligo di restituzione dell’invenduto con emissione di nota di credito in favore del preponente – Rilevanza – Giurisdizione civile – Giurisdizione italiana verso lo straniero – Contratto di agenzia internazionale – Luogo di adempimento della prestazione principale (id est : prestazione dell’agente) : – criterio di radicamento della competenza giurisdizionale – Difetto di giurisdizione del giudice italiano adito – Rif. Leg. art.27 Dir. 1986/653/CEE; art.5 Reg. CE 44/2001; art.3 Conv. Aja 15.06.1955 (ratifica L 50/1958); Conv. Vienna 11.04.1980 (ratifica L 765/1985); art.1742 cc;

  
dalla Redazione - Definizione sul piano applicativo di figure negoziali complesse e atipiche
Sentenza  01/02/2014 - 03/02/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  D`Orazi Marco
Attore/i   Convenuto/i
Confidi – Contratto-quadro o normativo – Attività di garanzia di finanziamenti bancari – Obbligazione della garante (in ispecie soc. cooperativa) di deposito di disponibilità liquide presso la Banca – Obbligazioni della Banca :a) di concessione di finanziamenti a terzi – b) di corresponsione di commissione alla garante – Riconduzione del negozio alla figura del contratto a favore di terzo assistito da obbligazione solidale (garanzia fideiussoria) – Limitazione convenzionale di operatività della garanzia : – limite alla obbligazione di concessione di credito da parte della Banca – Domanda (riconvenzionale) della Banca di inadempimento della garante in relazione alla obbligazione solidale – Fondatezza – Finanziamenti concessi – Validità – Debenza della garante – Rif. Leg. art.13 DL 269/2003 (conversione L 326/2003); artt.1362, 1363, 1411, 1936 cc;

  
Sentenza  14/01/2014 - 28/01/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Squarzoni Maria Fiammetta
Attore/i   Convenuto/i
Comunione – Amministrazione dei beni comuni – Bene immobile e beni mobili in comunione ereditaria – Spese del coerede attinenti il godimento dei beni – Sussistenza – Spese del coerede attinenti la conservazione dei beni – Esclusione – Interpello dei coeredi – Insussistenza – Azione a fini di rimborso delle spese sostenute – Infondatezza – Gestione di affari – Amministrazione di beni ereditari – Obblighi del gerito verso il "coerede gestore" – Domanda di adempimento – Inammissibilità in rito – Infondatezza nel merito – Rif. Leg. artt.1100, 1105, 1110, 2028, 2031 cc;

  
Sentenza  08/01/2014 - 27/01/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Costanzo Antonio
Attore/i   Convenuto/i
Successioni legittime – Successione dello Stato – Bene immobile (terreno e costruzione) – Proprietario deceduto ab intestato e senza eredi – Acquisizione del bene al patrimonio disponibile dello Stato – Soggezione alla disciplina privatistica – Possesso – Animus possidendi et corpus possessionisPossesso del bene uti dominus da parte di Ente Pubblico Territoriale (Comune) – Possesso esclusivo ultraventennale – Usucapione – Domanda di accertamento di possesso utile a fini di usucapione – Fondatezza – Pronunzia dichiarativa di acquisto del diritto di proprietà sul bene – Rif. Leg. artt.456, 480, 586, 822, 826, 1158, 1163 cc; L 296/2006;

  
dalla Redazione - Offerta fuori sede e clausola di recesso: nullità del negozio di intermediazione finanziaria sottoscritto
Sentenza  03/01/2014 - 17/01/2014  Tribunale BOLOGNA (BO)
Est. dr.  Giuliano Mariacolomba
Attore/i   Convenuto/i
Valori mobiliari – Intermediazione finanziaria – Applicabilità a rapporto negoziale unitario atipico (id est : collegamento di diversi tipi contrattuali) – in ispecie : piano finanziario "My Way" – Offerta e conclusione "fuori sede" – "Negozio finanziario" di promotore finanziario – Riconducibilità alla nozione di "dipendenza" dell’intermediario finanziario – Esclusione – Facoltà di recesso (jus poenitendi) – Clausola contenuta in allegato (prospetto informativo) – Incompatibilità con volontà negoziale di applicazione all’intero rapporto negoziale – Assenza di sottoscrizione della clausola – Difetto di forma scritta ad substantiam – Nullità dell’intero negozio complesso – Obblighi restitutori – Interessi – Rif. Leg. artt.30, 31 DLgs 58/1998; art.25 Reg. Consob 11522/1998; artt.1224, 1326, 1338, 1373, 2033 cc;


BANCA DATI
AREA RISERVATA UTENTI
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale Minorenni - Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilila
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace